matematica

messaggio inserito domenica 29 agosto 2021 da alberto

alberto : [post n° 450241]

matematica

Cari Architetti, sto pensando di studiare anch'io Architettura, mi piacerebbe ma temo di essere troppo debole in matematica. Per cui vi chiedo quanta matematica si studia nel corso di Architettura? Grazie!
rebe :
Ciao Alberto,
di matematica nel corso di Architettura ce né molta perché ci sono esami di fisica dell'edificio, scienze delle costruzioni (strutture), esami di matematica, calcoli urbanistici... Quindi dovresti avere una buona base di fisica e matematica e masticarle bene entrambi...
Ora dipende da quale scuola superiore hai frequentato e se ti ha dato una base buona..
Se non digerisci tanto la matematica e la fisica diventa un pò difficile... I corsi sono strutturati in maniera tale da dare per scontato che uno studente abbia le basi necessarie per seguire i corsi.. I professori sono disponibili a spiegare ma fino ad un certo punto...
Valuta un pò anche ascoltando altre opinioni ovviamente..
Ciao
Andrea :
Senza capacità matematiche, e inclinazione allo studio della fisica meccanica puoi fare solo designer di interni. Architettura è una vera e propria scienza e come tale va condotta, al giorno d’oggi si cerca sempre di più di portare le conoscenze dell’architetto al pari di quelle dell’ingegnere civile in modo da non avere più “l’ingegnere che ti cambia tutto il progetto” perché l’architetto era già stato in grado di presentarlo e calcolarlo sotto tutti i punti di vista. Detto questo avere le basi può servire, ma con passione e forza di volontà si può imparare , niente è impossibile
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.