a pescara?

messaggio inserito giovedì 16 giugno 2005 da davis

davis : [post n° 53590]

a pescara?

ciao a tutti, ma cosa e' uscito a pescara? fateci sapere siamo curiosi
fabrizio :
Nella commissione B c'erano i seguenti temi:
-Architettonico:progettare una schiera su un lotto di 2000 mq con if=0,6.
-Urbanistico:progetto di un P.I.P. in prossimità di uno svincolo autostradale.Studiare un capannone,le opere di urbanizzazin eprimarie e secondarie, e il raccordo con lo svincolo. Aggiungo io...e che altro??
-Tecnologico:Struttura tipo info point smontabile per due persone, ma non l'ho letto attentamente.
Credo che molti abbiano fatto la schiera, il P.I.P. ha sorpreso un po' tutti. Nella commissione A i temi erano abbastanza difficili,non li ho letti (quindi prendeteli col beneficio d'inventario)ma hanno mi hanno spiegato brevemente:
Architettonico: dato un lotto progettare un inseidiamento misto, schiera linea e credo anche commerciale.
Urbanistico:non l'ho capito...ma sembra sia stato durissimo
Tecnologico:Progettare la copertura di una palestra.
Nel complesso le tracce urbanistiche erano difficili,molto più del normale...
Meglio stendere un velo pietoso sulla pantomima della consegna anonima...si consegnano gli elaborati che vengono pinzati con i tuoi dati sigillati in una busta,e poi ci scrivono su un numero davanti ai tuoi occhi!!!!Alla faccia dell'anonimato...per non parlare di assistenti di professori che stranamente sostenevano l'esame nella commissione del loro prof....che casualità!Cmq sono 300€ rubate,si sta scomodissimi e ci sono le luci basse.
fra :
scusa fabrizio ma se stavi a roma che facevi? li i professori hanno sequestrato tutto, a pescara è passato anche il bar a prendere le ordinazioni. Io ero in una delle aule piccole e non ho affatto trovato questo clima di cui parli. I temi poi, non erano temibili.O almeno l'urbanistico era fattibile, sempre meglio di un PIP. Il problema è che io ho riscontrato una totale ignoranza dei ragazzi chi mi stavano intorno che non sapevano cosa era la legge Tognoli. Forse quindi dovremmo prima essere noi consapevoli di cosa andiamo a fare...In ogni caso ciò non toglie che questa è una prova anacronistica e assolutamente stressante. Se non passo non credo che avrò la forza di ripetere questo stress.
In bocca al lupo
fabrizio :
Non so se tu hai studiato a Pescara e se conosci la biblioteca, beh io ero in biblioteca e ti assicuro che non c'è nesun tipo di luce naturale e non ci sono finestre,visto che si trova in un livello interrato. Per quanto riguarda i temi, posso dirti che io ero nella commissione b,e come ho scritto, sono a conoscenza dei temi della sezione A solo per sentito dire.Per quanto mi riguarda concordo con te che ci siano persone sprovvedute in ambito di leggi, ma trovare persone che ti chiedono come si calcola una scala credo sia davvero il massimo!Comunque ti faccio un senitito in bocca al lupo perchè questa prova logora fisico e mente, e non augurerei a nessuno di ripeterla...
Ciao
fabrizio :
Aggiungo che tu hai avuto la fortuna di stare in una delle aule da disegno,illuminate da ampie finestre e arredate con tavoli da disegno e sgabelli...In biblioteca c'erano sedie basse e tavoli stretti, più di una volta mi sono ritrovato con il foglio di chi mi stava davanti sul mio...Per non parlare di chi è venuto con le tavole su cui aveva montato il parallelineo, occupava più della metà del tavolo e gli altri poverelli a riga e squadra costretti a disegnare in condizioni di assoluta precarietà.
Ciao
fra :
sicuramente non avendo visto come era la boblioteca non posso capire il tuo disagio. Comunque il vero scandalo è l'università italiana che non ti prepara minimamente alla professione e poi pensa di selezionare le persone buone vcon un esame burla. Speriamo che ci vada bene,visto che all'80% si tratta di buona sorte!!!
ciao
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.