calcolo aerante

messaggio inserito lunedì 28 giugno 2021 da CM_polimi

CM_polimi : [post n° 448529]

calcolo aerante

Buongiorno, nella verifica di un calcolo aerante di un ambiente con porte finestre abbiamo riscontrato pareri discordanti sul considerare le porte finestre come superficie aerante da tenere conto. Queste porte vetrate sono l'ingresso al nostro edificio però esse non danno su suolo pubblico, infatti si accede alla proprietà tramite cancello pedonale e una volta entrati si attraversa una parte di giardino per poi arrivare all'ingresso realizzato appunto con queste porte finestre. La domanda che voglio porre è quindi se queste porte finestre è giusto considerarle superficie aerante oppure no
Ringrazio per la disponibilità
archspf :
Da quando la discrimine per considerare o meno le aperture è l'affaccio su suolo pubblico o privato? Se l'apertura esiste e se assolve alla funzione, conta quello.
CM_polimi :
Chiedo scusa perché non ho espresso esattamente la progettazione nell’insieme. L’apertura assolve la funzione di ingresso ed è posta all’interno della proprietà appunto, ciò nonostante a fianco di questa porta finestra vi è presente un ulteriore apertura (anch’essa porta finestra) è questa ultima rientra nel calcolo aerante perché non specificata come ingresso. Il dubbio che è nato è il perché quella di ingresso pur avendo le stesse specifiche di quella a fianco ma essendo di ingresso non può assolvere la funzione di superficie aerante, almeno così sembrerebbe secondi il regolamento edilizio di Milano. Però non specifica se interna o esterna alla proprietà (per esterna intendo che dia su suolo pubblico)
Quindi volevo chiedere se fosse così oppure non abbiamo compreso a fondo il regolamento edilizio
Ringrazio nuovamente e chiedo scusa per questi quesiti, solamente siamo all’inizio del nostro percorso formativo e ci sembrava anche utile fronteggiarci con queste piattaforme di scambio, a nostro parere molto utili per poter sempre ottenere nozioni in più
archspf :
Se ci si riferisce ad una norma locale, ancorchè più restrittiva di quella nazionale, ci si deve attenere a quella. Non conosco purtroppo il R.E. in questione e pertanto non mi esprimo sulla sua interpretazione.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.