manuale architetto

messaggio inserito mercoledì 14 gennaio 2004 da gabryriden

gabryriden : [post n° 14105]

manuale architetto

Salve...sono una matricola di scienze dell'architettura alle prese con l'esame di costruzioni...qualcuno sa dirmi dove posso trovare la simbologia grafica del disegno tecnico????mi hanno consigliato il manuale dell'architetto...non c'è qualche cosa freeware?
picchio :
A che tipo di simbologia ti riferisci in particolare ?
gabryriden :
in poke parole: sto a zero! dovrei disegnare una pianta...e il prof vuole ke gli indiki ke i muri sono ad esempio di calcestruzzo... e come???
picchio :
OK ho capito.
Tu hai quindi bisogno di retini, che sarebbero le campiture o tratteggi che simboleggiano i materiali.
Devi quindi fare una ricerca, molto facile, su google con LIBRERIE AUTOCAD e ti si aprirà un mondo.
Intanto vai su questo sito, ma è solo uno dei tanti.
http://xoomer.virgilio.it/lwcon/

Ciao
picchio :
Ma tu Autocad lo mastichi, verò ?
Oppure stiamo parlando di disegno a mano?
gabryriden :
beh..dovrei fralo a mano...e con autocad
picchio :
Lo supponevo.
Beh, armiamoci di pazienza e volontà entrambi e vediamo di venirne fuori.
Le campiture o tratteggi sono comunemente usate nel disegno per indicare una sezione.
Dicesi sezione un taglio immaginario nel disegno in vista per meglio identificare o particolareggiare certi aspetti.
Pertanto immaginando di sezionare con un piano orizzontale un edificio è evidente che le pareti perimetrali saranno edintificate da un tipo di materiale, es. mattoni in cemento, e saranno diverse dalle tramezzature interne.
Quindi per convenzione di disegno si usa campire o tratteggiare in modo diverso a seconda del materiale, laterizio generico o cemento, feroo, etc..
Nel tuo caso quindi cerca in un manuale dell'architetto queste diverse identificazioni di materiale ecerca di ripeterle sul tavolo da disegno. Il cemento armato ad esempio è facile da simboleggiare perchè puoi eseguirlo a mano libera in modo casuale nello spessore dato dalle due linee che delimitano lo spessore del muo, ed è ottenuto con piccoli cerchietti di grandezza diversa miste a piccole righe tra questi cerchietti.
In pratica nelle intenzioni di chi lo ha inventato, probabilmente voleva indicare che c'era ghiaia e sabbia.
Fammi sapere se sto parlando arabo.
Ciao
gabryriden :
grazie...il prof in aula nn ha spiegato assolutamente nulla d tutto ciò...e dove potrei trovarlo un manuale dell'architetto???su internet s trova qualcosa?
picchio :
OK ci siamo.
Ti consiglio di fare un messaggio con tale domanda direttamente al forum CAD .Ci sono in linea quotidianamente architetti e studenti in grado di aiutarti.
Si perchè ti confesso che io non sono architetto, anche se mastico di edilizia per pura passione.
Fallo subito, vedrai che ti risponderanno in breve tempo.
Ciao
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.