La legge cosa dice

messaggio inserito martedì 4 marzo 2008 da pulce

pulce : [post n° 155308]

La legge cosa dice

Buongiono ho cercato sul codice della strada ma non ho trovato una risposta al mio caso.
Abito in una villetta a schiera (totale 10) a cui si accede da una strada privata senza uscita.
Dobbiamo rifare l'asfalto e con l'occasione e uscita la proposta di segnare per terra i parcheggi (saranno uno di seguito all'altro sul lato destro della strada). Le mie domande: che misura deve avere il singolo parcheggio, quanto spazio ci deve essere tra la fine del parcheggio e le case. Ultima cosa se c'è una normativa che rogala il tutto ve ne sarei grata se me la segnalate, siamo 10 proprietari.... Grazie
Saretta :
1) il singolo parcheggio "normale" ha dimensioni (2.50*5.00) m; mentre quello per disabili è (3.50*5.50) m e di regola è situato in prossimità dell'edificio per facilitare l'accesso;
2) credo - essendo strada pvt senza uscita - che non ci siano limiti particolari alla distanza tra il parcheggio e le case, magari potete considerare la collocazione tra essi di un marciapiede;
3) le normative che conosco in materia di parcheggi sono la L. 122/1989 detta Tognoli e il Nuovo codice della strada D.Lgs 285/1992
Ciao ciao

delli :
se vige il codice della strada e quella, anche se privata, è una strada a due sensi di marcia, con i tuoi parcheggi non puoi ridurre le dimensioni delle due corsie minime (7,00 m)
bye bye
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.