Soppalco mobile

messaggio inserito mercoledì 28 maggio 2008 da Campanellino

[post n° 163377]

Soppalco mobile

qualcuno mi sa spiegare quale è il limite tra un soppalco che si possa considerare "arredo" (come il letto dell'IKEA) e un soppalco vero e proprio, che quindi fa slp?
Un mio cliente vorrebbe mettere in un ufficio un soppalco componibile in vendita dal CENTRUFFICIO LORETO pensando che sia assimilabile ad un arredo, quindi fattibile senza autorizzazione, voi che dite?
Per avere un'idea del prodotto guardate qui, in fondo alla pagina:

www.centrufficio.it/index.php?option=com_content&task=view&id=916&gc…

:
Se occupano una parte minima di superficie e non certamente il 50% o l'intero locale, per me sono da considerarsi elementi di arredo e come tali non credo che abbiano bisogno di particolari permessi, salvo prescrizioni diverse. Piuttosto mi domanderei se il solaio è stato calcolato per potere eventualmente sopportare tale sovraccarico (peso prorpio più ciò che gli verrà accatastato sopra), questo è la cosa più importante, in quanto si parla di sicurezza.
:
ciao beppe, per quanto riguarda il carico credo che essendo al piano terra non dovrebbero esserci grossi problemi (cmq è da verificare).
Per quanto riguarda la superficie credo che sarà circa 10 mq su 40 del locale sotto.
Ma quindi quale è la differenza con un soppalco sempre in struttura metallica ma fisso? E' solo una questione di non essere collegato ai muri e di essere "smontabilite"? Alla fine anche una veranda se vogliamo è smontabile ma in teorian andrebbe dichiarata con tanto di progetto strutturale trattandosi di carpenteria metallica come da art 64 dpr 380/01...
:
E' giusto ciò che dici, ma devi tenere anche conto che una veranda, intanto modifica il prospetto e come tale è sempre soggetto ad un titolo abilitativo.
Certo 10mq. non sono tanti ma nenache pochi.
Ma la struttura che vuoi realizzare tu è come quelle che si vedono spesso nei negozi di cartoleria, di ferramenta etc etc... o sbaglio?
Io chiederei all'UTC.
ciao
:
Se è come l'ultima immagine del link che ci hai dato fossi nei tuoi panni chiederei all'ufficio tecnico... Se hai un tecnico un pochino ma solo un pochino pignolo ti chiede la dia: Siamo molto sul limite tra arredo e struttura, anzi possiamo dire che è struttura tanto che gli elementi saranno stati soggetti a collaudo (a differenza delle scaffalatura in quanto tali)
:
ho visto la struttura sul sito che dici. In effetti non è proprio un arredo. E' una bella struttura di una certa consistenza sia per dimensioni che per caratteristiche dei materiali. Informati bene.
ciao
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.