appartamento abitabile?

messaggio inserito giovedì 17 luglio 2008 da janco

janco : [post n° 168731]

appartamento abitabile?

salve a tutti!
secondo voi un appartamento si può considerare abitabile se è costituito da ingresso,soggiorno, studio e wc
potete darmi qualche riferimento normativo o magari una sentenza su questo argomento

grazie a tutti!
Saretta :
con la definizione "abitabile" si intende che un locale risponde a determinati requisiti igienico sanitari...
janco :
è un appartamento senza camera da letto, volevo sapere se si puo fare per legge
gaia :
aiuto qualcuno di voi usa archicad???
non so come ma ho cambiato lo snap ad elemento in snap a griglia e non so tornare indietro come si fa?
aiuto....
grazie mille
gaia
gaia :
ciao non so di preciso quale sia la norma, ma probabilmente nel regolamento edilizio del comune....in ogni caso non è una residenza se manca la cucina e il bagno....
janco :
la cucina è nel soggiorno(angolo cottura) il bagno c'è.
il DM_5_7_75 dice:ogni alloggio deve essere dotato di una stanza di soggiorno di almeno 14 mq
non parla di stanza da letto
l'altra stanza è uno studio perchè ha 8 mq quindi <9mq (minimo per letto)
anto :
è considerato residenza: soggiorno utilizzato anche per zona letto.
Ciao
ele :
janco, quando sai la risposta fammi sapere...questo sarebbe un modo per evitare di fare necessariamente una camera di 14 mq in un bilocale. Visto che un bilocale è già piccolo, e visto che la camera da letto viene utilizzata solo per dormici, e metti che nel bilocale c viva solo una persona, che c fa con 14 mq di camera? A volte la persona singola vorrebbe una stanza da letto + piccola, in modo da potere allargare con i restanti mq...il resto della casa...o meglio...il resto del soggiorno-cucina (...o meglio per allargare il resto del buco che gli rimane!!!!). Ciao
janco :
si, infatti sto cercando qualche sentenza a riguardo(come suggeritomi dal tecnico del comune) in modo da
sostenere queta soluzione. se qualcuno sa qualcosa mi faccia sapere

ciao
ele :
ok!...però il tecnico comunale poteva essere un po'+ documentato!!! ;-)
Luigi :
Per la camera da letto non ci sono problemi, trova nel soggiorno lo spazio per un divano-letto e un armadio ed è fatta, il bagno hai detto che c'è, e lo studio presentalo come cucina o angolo cottura se ci sono gli scarichi e attacco dell'acqua ...! I monolocali o bolocali funzionano così...!
Ciao.
ele :
...ok, ma il monolocale è a sè, secondo me! e poi, lo studio presumo abbia davanti un disimpegno (visto che dovrebbe essere una camera da letto e quindi, magari si trova nella micro-zona notte dove c'è anche il bagno....quindi...è un po' difficile far passare una cucina in zona notte!!! ...e se poi non c sono gli attacchi, come si fa? Per me la destinazione deve essere studio e non cucina
Luigi :
che ci sia il disimpegno!!! se ci fosse basterebbe darlo allo studio e si otterebbero i 9 mq per farlo diventare stanza da letto!!!! :)
poi per gli attacchi dell'acqua e per lo scarico non ci sono problemi...!
ele :
...e perchè non c sono problemiper gli attacchi e lo scarico??? Io non li voglio nell'ipotetico studio, scusa! L'ipotetico studio....se non hai capito...dovrebbe diventare una camera...che sarà < di 14 mq! per me è questo il problema da risolvere e non la cucina! Gli attacchi e scarico staranno nel soggiorno....
Luigi :
se nel soggiorno c'è posto per la cucina e per l'angolo del divano-letto ok.... va bene, quella stanza di 8 mq resterebbe studio...! se invece non ci fosse lo spazio io penso che basterebbe spostare la cucina nello studio (e non ci sono problemi per acqua e scarico) e il slone verebbe adibito a soggiorno e letto!!! Daltronte in un mini-mini-mini locale del genere sarebbe più congruo avere un letto che uno studio... non ti pare??
ele :
...ti è sfuggito qualcosa che ho detto + su, o forse non mi sono espressa bene: certo che lo studio non sarà studio ma camera!!! Per me il problema era che la camera, per norma, se è unica, io l'ho dovuta sempre progettare di mq 14 o >, e non riuscirvo a trovare una scappatoia per farla diventare + piccola ma senza sentirmi dire di no dal comune! Tutto qui! Comunqe grazie...adesso so come comportaremi
Luigi :
il nostro amico voleva solo sapere se per normativa si può fare un appartamento senza stanza da letto!!!!
Inutile farsi altri tipi di problemi...! si si può fare.
A proposito: la normativa non mi pare che obblighi a fare 14 mq la stanza da letto...! 14 se matrimoniale ma il minimo per legge è 9...! Cmq grazie per le dritte...!
janco :
grazie per le risposte !
il problema comunque è il fatto che quest'appartamento non si puo definire ne monolocale e ne bilocale. Ha un ingresso molto grande che si potrebbe considerare il soggiorno, solo che non è permesso perchè prende luce da una chiostrina (r.e. comune),anche se molto luminosa essendo aperta da un lato
poi c'è una stanza di 14 mq e un'altra più piccola circa 8 mq.
si sta cecando di risolvere il problema senza dover fare grosse modifiche
ele :
Luigi...6 una persona gentile! Ma una domanda: mi sono persa sulla legge che dice che il minino delle camere da letto può essere di mq 9. Di quale legge stai parlando? Grazie e buona giornata
fly :
io ho progettato monolocali (l'importante è avere la sup. minima richiesta dal R.E.) considerando anche l'eventuale K separata, e bilocali dove la camera non necessariamente era di 14 mq, ma rispettando i 9 mq della camera singola dichiarando l'appartamento monoutente...perchè anche sul regolamento d'igiene non ti viene mica detto il contrario..
ele :
altro dubbio: ok, l'appartamento viene dichiarato monoutente. Ma dove? E se un domani dovesse essere venduto e ci vanno a vivere due persone?
fly :
e se in un appartamento ci sono due camere, una da 14 mq(camera matrimoniale) e una da 9mq (camera singola)... ma i figli della coppia sono 2?
ele :
...è quello che mi sono sempre CHIESTA!!!...queste sono le assurdità!!! Quindi....che se ne frega della vendita futura!!!! ;-)
fly :
anche perchè qui si parla di alloggio abitabile...
cmq nel regolamento d'igiene della mia zona c'è scritto che alloggio inabitabilè è, oltre ovviamente alle condizioni di degrado, di alloggio improprio tipo seminterrato, mancanza servizi igienici etc etc, anche quando è occupato da un numero di utenti superiori a quanto previsto dalle sup. minime, qualora sussistano condizioni di sovraffollamento tali da det. possibili cause di insalubrità....
Penso ci siano parecchi appartamenti inabitabili in giro... Fate solo figli unici!!
Luigi :
.... stiamo parlando di normativa o di questioni pratiche???
La normativa non dice quante persone "devono" stare in una stanza... dice però che la stanza singola può essere di 9 mq... e se si fà un appartamento che sia di 250 mq o di 40 mq la stanza di 9 mq è ok... per la legge!!!
Poi per le questioni pratiche è un altro dicorso...! A parte il fatto che in una stanza di 3m per 3m si potrebbero sistemare anche 2 letti se le aperture delle porte e finestre sono fatte bene! stretti ma ci vanno!!!!
ele :
...ma io non ho ancora visto scritta la legge a cui bisogna fare riferimento....
Luigi :
Decreto ministeriale Sanità 5 luglio 1975
Modificazioni alle istruzioni ministeriali 20 giugno 1896, relativamente all'altezza minima
ed ai requisiti igienico-sanitari principali dei locali di abitazione
(G.u. n. 190 del 18 luglio 1975)

www.bosettiegatti.it/info/norme/statali/1975_dm0507.htm
articolo 2

;)
ele :
Thanks!!!
fly :
l'art. 2 del link che hai scritto dice proprio quante persone devono stare in una stanza... o sbaglio???
fly :
cmq in una stanza 3 metri x 3... ci stanno anche 2 letti... a castello!!!
Luigi :
no....! l'art 2 della sopracitata norma classifica doppia una stanza di 14 mq e singola una stanza di 9 mq...!
Se tu fai una bella stanzetta di 14 mq e la disegni con 2 letti, il progetto viene approvato, anche se i due letti sono a castello!!!!!
fly :
cmq la mia era una battuta...
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.