consiglio deontologico

messaggio inserito venerdì 18 luglio 2008 da ape

ape : [post n° 168864]

consiglio deontologico

Salve a tutti!
Sono stata chiamata da un cliente a coordinare i lavori di finitura interna di un immobile, i cui lavori edili erano stati eseguiti in totale difformità dalla dia presentata (e già chiusa).La mia domanda è: trattandosi di lavori di finitura, sono tenuta a chiedere di visionare la dia e conseguentemente a denunciare l'abuso avvenuto prima della mia presenza in cantiere, oppure posso non dover indagare?Sono comunque iscritta a un ordine e in quanto tecnico abilitato non vorrei dover rispondere di un abuso fatto da altri..... Grazie!!
Vichy :
tu sei stata chiamata per opere di finitura, suppongo delle pitture e cose del genere, che non essendo soggette a dia o altri permessi, non ti obbligano a dover fare una ricerca della storicità dell'immobile in quanto non devi asseverare niente, quindi direi stai tranquilla in quanto i lavori di prima sono stati asseverati e collaudati da un altro tecnico, nel caso chiamano lui e se chiamassero lui di sicuro direbbe che è stata la signora dopo e che lui non ne sapeva niente...nel caso dovrà fare una dia in corso d'opera e sanare...ciao!
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.