cambio partita iva

messaggio inserito giovedì 31 luglio 2008 da kitto

kitto : [post n° 170149]

cambio partita iva

se oggi apro P.I. come disegnatore e a settembre/ottobre riesco ad abilitarmi, posso cambiare immediatamente da disegnatore ad architetto? sostengo dei costi? che differenza c'è tra P.I. come architetto e P.I. come disegnatore?
Grazie
valys :
Credo sia possibile. Infatti all'inizio io avevo la partita Iva come informatico e in seguito l'ho cambiata in architetto ed è rimasto lo stesso numero ma ha fatto tutto il commercialista . Senti meglio chi ti dovrà seguire tutte le pratiche
Vicky :
da disegnatrice ad architetto, bisogna cambiare il codice di appartenenza ma il numero resta uguale. ma non mi ricordo se si paga e quanto costi l'ho fatto 5 anni fa.
pac :
ma ti conviene per 2-3 mesi aprire partita iva e poi fare tutta trafila per cambiarla?
dipende anche cosa vuoi fare dopo però...se passi esame e ti iscrivi all'ordine e inarcassa i contributi che versi in questi 2-3 mesi all'inps non hanno tanto senso, non puoi conventirli in inarcassa. valuta anche questo, in base a tutta situazione.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.