presunto abuso edilizio

messaggio inserito martedì 23 settembre 2008 da gerry

gerry : [post n° 173981]

presunto abuso edilizio

il mio vicino al piano superiore ha acquistato nel 57 l'appartamento, in alcune stanze risultavano dalla pianta catastale del 57 'soffitte' oggi ci troviamo bagno, camera, etc.. una stanza il solaio fatto di travi è gravemente danneggiato con rischio di crollo, non esistono in comune autorizzazioni concessioni edilizie rilasciate, trattasi di centro storico

in comune dicono che la pianta catastale relativa ad un rilievo effettuato non ha valore e che essendo una modifica non recente è regolare.. è possibile? cosa posso fare?

dna :
scusa ma qual'è il tuo problema?
quello della presunta abusiva destinazione d'uso. o quella del solaio che ti sta crollando addosso
gerry :
il problema è che i vicini vogliono che noi partecipiamo alle spese
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.