impiantistica

messaggio inserito lunedì 26 gennaio 2009 da aldo

aldo : [post n° 186416]

impiantistica

Ho da poco firmato i preliminari per l'acquisto di 1 appartamento che mi sarà consegnato entro Luglio p. v.. Lo stato dei lavori non è ultimato, quindi ho chiesto all'idraulico ed all'elettricista della ditta costruttrice, di poter apportare alcune modifiche. Per l'idraulico si trattava di spostare lo scarico della vasca da bagno, portare ad un unico lavabo la predisposizione a due preesistente, l'aggiunta di uno scarico per lavatrice sul balcone. Richiesta dell'idraulico € 800,00, richiesta della ditta costruttrice € 800,00. All'elettricista avevo chiesto di spostare, all'interno della stessa stanza, la posizione di 3 punti luce e l'aggiunta di altri 3, l'aumento in altezza alla parete del bagno dei collegamenti della specchiera, l'aggiunta di un punto luce sul balcone e l'aggiunta per la doccia multifunzione, richiesta € 600,00, e il costruttore mi avrebbe poi fatto sapere quanto avrei dovuto dargli. Ho fatto fare alcuni preventivi da altri professionisti, e la richiesta dell'importo è di circa la metà di quanto richiestomi. Però all'interno del cantiere non possono che accedere solo l'idraulico e l'elettricista della ditta costruttrice. Cosa potrei fare per far accedere le persone di mia fiducia per effettuare le modifiche di cui necesseterei? Grazie.
beppe :
..meglio mettersi daccordo con l'impresa e con il suo impiantista. Questi lavoretti fatti da terzi all'interno di un cantiere con regolare contratto non vanno bene. Intanto devi parlarne anche con il DLL e non solo con l'impresa ed il suo impiantista.
In ogni caso ci sarà un capitolato con elenco prezzi dei lavori da eseguire, quindi salvo nuove voci devono attenersi a quei prezzi.
ciao
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.