Cari amici vita dura per i giovani architetti

messaggio inserito lunedì 5 aprile 2004 da Architetto

[post n° 18788]

Cari amici vita dura per i giovani architetti

Vita dura per i giovani architetti, è un sondaggio che davvero fa rabbrividire la pelle.
Ma che fanno gli ordini professionali, DORMONO?
Saluti
:
è pure capace che dormono.....se nessuno li svegliaaaaaaa.... un consiglio,,,,rimboccati le maniche e lascia stare i sondaggi se4 no ti deprimi sollllllllooooooooo....dopo alcuni anni come grafico e alcuni mesi in uno studio di architettura mi sono aperto il mi studioooooo....vivo praticamente alla giornata ma almeno non devo prendere ordini da nessuno o tantomeno un misero stipendio.....modellazione, grafica, etc etc.... forse è il futuro per noi giovani architetti...ricorda che gli architetti "datati" il computer lo odiano ma con una tua struttura sei sulla piazza....per loro e per gli altri....coragggio il pezzo di carta non fa il professionista....concorsi tanti, anche li c'è la mafia ma chi se ne frega.....l'importante è partecipare o noooo???? ciao e in bocca al lupo
:
Domenico, grazie per il valido consiglio.
:
Loro dormono ma noi possiamo svegliarli visto che li votiamo noi una rivoluzione con qualche taglio di teste non fa male cmq bello il tuo studio ci passo la mattina molto lineare un pò alla Terragni nellaq "CASA DEL FASCIO" sai in per lì di Como
:
qui troppa gente si deprime....basta un po di faccia da c...... come la nostra... ps che fine hai fatto????se passi ci facciamo gli auguriiiiiii troppa scuola stanca... ti aspetto ciao fra
:
In boccaal lupo per il tuo studio lo sapevo che ce l'avresti fatta.Sono contenta di avere avuto così per caso tue notizie Chi sono???Giulia ma ti salutano anche Nico Francesca e il resto della combriccola!!!
:
Bé si sapeva che Domenico ce l'avrebbe fatta è il miglior designer sulla piazza di Latina e molto di più..... e poi conosce i più bravi architetti della zona bella Nico
:
Le vostre e-mail mi hanno spinto a scrivere le mie riflessioni sul mondo del nostro lavoro;
io lavoro in uno studio di architettura, da 5 anni, mi pagano pochissimo, ma ho la libertà di curare progetti miei, almeno mi illudo, perchè di lavori miei ne ho fatti pochi in questi anni. Quando ho fatto un lavoro pubblico ho trovato molte difficoltà tra documenti, computi, stati di avanzamento. ma voi come fate? io mi sento persa, ho l'inpressione che questo lavoro sia troppo difficel per me, che vivo le cose con molta apprensione. Raccontatemi qualche vostra esperienza!
:
Beata te paolina, almeno lavori in uno studio di architettura. Lo sai che molti laureati in architettura non lavorano proprio? Questo è il fallimento della professione.
Il mercato non assorbe la crescente domanda di lavoro da parte di architetti.
:
ciao giulia come va???????ancora in quella gabbia di pazziiiii....spero di no ti lascio la mia mail cosi ci scriviamo fuori di quiiiii ciaooo
email
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.