Perizia particolareggiata o no?

messaggio inserito lunedì 2 marzo 2009 da alice

[post n° 190090]

Perizia particolareggiata o no?

Ciao a tutti!
Devo rimettre una notula per una perizia estimativa: c'e qualcuno che può aiutarmi a capire la differenza tra perizia particolareggiata e sommaria in aggiunta a quanto già detto dall'art. 24 delle Tariffe architetti?
Ho fatto una perizia estimativa per un complesso immobiliare con;
descrizione generale;
descrizione di ciascuna unità immobiliare (dati catastali per u.i., consistenza e descrizione, stato di conservazione, previo rilievo sommario);
provenienza dei beni;
situazione ubanistica ( con verifica di destinazioni e vincoli) e edilizia (con verifica di tutte le pratiche edlizie e relativa descrizione);
verifica della conformità edilizia;
stima riferita a ciascuna ui. per comparazione;
allegati: foto, documentazione catastale, grafici con indicazione delle superfici lorde per u.i., piante u.i.

Il lavoro svolto è stato tanto e applicare le tarffe per perizia sommaria o particolareggiata fa la differenza....
grazie .
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.