come inquadrare tariffa rilievo barca

messaggio inserito lunedì 9 marzo 2009 da TeBe

[post n° 190790]

come inquadrare tariffa rilievo barca

Salve a tutti,
mi è stato proposto di rilevare in toto una barca da 10 mt sia lo scafo interno che esterno con restituzione finale 2d/3d delle sezioni. Ho esperienza nel settore dei rilievi tradizionali anche con tecnine digitali e fotogrammetriche ma è la prima volta che mi capita di dover rilevare un'imbarcazione e non so inquadrare un preventivo attraverso le nostre tabelle che in realtà sono per riferimenti architettonici (c'è la sezione ing navale ma non l'ho trovata d'aiuto).
Qualcuno sa darmi un consiglio valido? Vorrei evitare di andare sotto o sovraprezzo. Grazie.
:
per la forma minimo 50 e all'ora (da tariffario) è tutto curvo
:
Grazie sei stato gentilissimo.
Hai confermarto la mia idea che l'art.4 delle nostre tabelle "Sono in particolare da computarsi a vacazione: a) i rilievi di qualunque natura" facesse al caso mio.
Gli farò una stima preventiva delle ore da impiegare e chiaramente credo che dovrò aggiungere il compenso di un'aiutante dato la quasi impossibilità per determinate operazioni di compierele da solo.
Spero non gli venga un coccolone al cliente...
:
ma e' lui che ti chiede una cosa moooooolto particolare, pere il 3D non e' da poco
:
ma.....al riina ...non dovrebbero avere le linee d'acqua...?
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.