costruzione abusiva...nessun risarcimento????

messaggio inserito lunedì 9 marzo 2009 da mingov11

[post n° 190890]

costruzione abusiva...nessun risarcimento????

buonasera a tutti
Ho un grosso problema a cui non riesco a venire a capo e x cui sono anche per vie legali..ho subito un danneggiamento totale(incendio)ad un'annesso agricolo perdendo lo stesso piu' tutto quello che c'era sotto.Individuato il colpevole,un minorenne assicurato fortunatamente,l'assicurazione non risarcisce perche' l'annesso agricolo era abusivo.....un grazie a chiunque mi dara' una mano :)
:
In quanto abusivo l'annesso agricolo non esiste nè al Catasto nè al Comune, e quindi l'assicurazione non paga, giustamente. Per fare un esempio banale è come se si camminasse con un'auto senza targhe e, dopo avere subito un incidente, si chiedesse all'assicurazione di pagare i danni dell'auto!!!
:
quindi per logica potrei danneggiare tutto quello che e' abusivo senza dover rispondere delle mie azioni,mi sembra strano che funzioni cosi',riguardo al paragone di prima va detta una cosa..... se con la "macchina senza targhe" circolo in proprieta' privata???dovrebbe cambiare la cosa...
:
per logica tu puoi danneggiare tutto ciò che è abusivo e pagarne le conseguenze penali, ma il proprietario di ciò che è abusivo non avere nessun risarcimento.
:
ecco,questo potrebbe essere un appiglio interessante per l'avvocato dell'assicurazione....per il mio invece??qualche idea??crededetemi la cosa e' veramente snervante...oltretutto il danneggiante e' minore di 14anni sicche' anche penalmente non perseguibile....peggio di così....
:
gli abusi sono perseguibili in quanto reati: se si vuole essere assicurati anche su queste proprietà, su cui peraltro non si paga un centesimo di tassa, bisogna metterle in regola ammesso che sia possibile fare una sanatoria.

:
ormai della sanatoria non c'e' piu' bisogno in quanto e' andato tutto distrutto..con tutta probabilita' il fabbricato era lì fin dal 69'..qualcuno dice che per esser sanato automaticamente doveva essere antecedente il 1settembre1967,altri dicono che bastava fosse antecedente il piano regolatore...qualcuno puo' darmi delucidazioni in merito??cmq grazie x le risposte avute finora
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.