DURC

messaggio inserito martedì 17 marzo 2009 da silvietta

[post n° 191684]

DURC

Ciao a tutti devo presentare una Dia, ma l'impresa anzichè darmi il DURC visto che gli è scaduto mi ha dato il foglio di richiesta del DURC dove è specificato che è in regola sia con inail che con inps.
Può andar bene secondo voi? c'è qualche rischio, oltre al fatto che il comune possa non accettarlo?
inoltre è vero che le imprese devono aspettare che il durc scada per richiederne uno nuovo aspettando poi un ulteriore mese? (questo è quanto mi ha detto l'impresa....)
:
Il DURC non può essere sostituito da una autocertificazione.
Per i lavori privati vale 90gg. e deve essere attivo, nel senso che prima che scada va inoltrato quello nuovo. Non c'è nessuna norma che vieta di richiedere il DURC solo dopo che scade. Che fa l'impresa allora? Interrompe i lavori? No ma sapendo i tempi di rilascio del DURC sa quando richiederlo in tempo debito.

Leggiti qui alcune domande e risposte utili.
ciao

www.sportellounicoprevidenziale.it/faq/risposte.htm
:
a me in comune hanno accettato ancora in fase di consegna dia la richiesta di nuovo durc....e con l'inizio lavori ho consegnato anche il durc. così con il passare dei 30gg ho avuto ok x la pratica e durc. prova a chiedere al tecnico
:
I comuni non sono titolati a stabilire se la dichiarazione è sufficinete. Il DURC è un documento obbligatorio non di natura tecnica o urbanistica ma è un titolo che serve a stabilire la validazione del titolo abilitativo in quel dato momento. Esso è stato introdotto dalla L.Biagi quale forma di garanzia ai lavoratori dipendenti dellle imprese.

Tratto da (TAR Basilicata n.667/01): "indice rivelatore della correttezza dell'impresa nei rapporti con le proprie maestranze (...)"

Tutto ciò premesso, il DURC deve essere sempre aggiornato. Tutti i lavori di cantieri sprovvisti di DURC valido (non scaduto) per legge sono considerati illegittimi.

Considerazione finale:
I tecnici dei comuni spesso farebbero bene a leggere ed informarsi sul prorpio lavoro anzichè leggersi la "Gazzetta dello sport".
Buona Giornata
:
Ciao Beppe, grazie delle risposte e grazie anche ad April.
quello che mi chiedo io è se questa richiesta di nuovo durc che mi è stata data dall'impresa può avere qualche valenza dato che sopra c'è scritto nella casella ESITO RICHIESTA: istruttoria inail: in regola
istruttoria INPS: in regola.
Dato che trattasi di opere interne per una legge della nostra regione possiamo iniziare i lavori appena dopo 3 giorni da quando presento questa pratica....ma non vorrei avere problemi a causa di questa mancanza del DURC vero e proprio.
:
Purtroppo posso solo dirti ciò che già sai. la legge vuole che tu consegna il durc.
:
ti dirò di più, io so anche che se un'impresa non è regolare con i contributi, l'impresa appaltatrice è solidale con i pagamenti dei contributi...non mi ricordo se vale anche per il committente, quindi ti conviene aspettare il durc effettivo e nn solo la richiesta.
:
Se l'impresa al momento non può esibire il DURC perchè scaduto, può presentare la richiesta fatta per il rilascio dove si evinca il C.I.P. (codice identificativo pratica) accompagnata da dichiarazione dell'impresa, sotto la propria responsabilità anche di carattere penale, di essere in regola con i contributi previdenziali e assicurativi, riservandosi di presentare regolare DURC appena in possesso.
:
x arch. chimenti.
dammi la fonte legislativa da dove hai tratto questa cosa e potrò dire che sono da'ccordo con te.

Faccio solo un esempio. Mettimao che la ditta, a seguito della dichiarazione di cui fai riferimento, non è in regola, ma nel frattempo quei lavori sono andati avanti. Ciò significa ai fini delle norme in materia di sicurezza che a far data dalla scadenza del vecchio DURC sino a quando hanno notificato la sua non regolarità con la contribuzione quei lavori sono stai realizzati da una ditta non in regola, di conseguenza come se fossero realizzati senza un valido titolo abilitativo.
Ma se c'è una norma o una anche pur minima circolare che dice quello che affermi sarei curiso di capire cosa dice.
ciao
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.