come valutare una servitù di passaggio?

messaggio inserito martedì 17 marzo 2009 da amapola

[post n° 191719]

come valutare una servitù di passaggio?

devo quantificare, ai fini di una valutazione di immobile con area esterna una servitù di passaggio.
Praticamente il proprietario del primo piano ha il locale caldaia nel giardino del mio cliente, e lo attraversa parzialmente per accedere, seppur saltuariamente a tale locale.
Scusate la mia ignoranza, ma come calcolo la "svalutazione" dell'immobile soggetto a questa servitù? Purtroppo ancora non mi è capitato un caso simile, e non vorrei commettere stupidi errori!
Ringrazio in anticipo per i consigli!
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.