Indice territoriare o fondiario?

messaggio inserito domenica 5 aprile 2009 da archidea

[post n° 193702]

Indice territoriare o fondiario?

In una data area di 1700 mq, compresa in zona C, dovrei progettare alcuni alloggi per residenza agevolata. Mi è venuto un dubbio amletico: per calcolare il volume devo usare l'indice territoriale, oppure posso usare l'indice fondiario?
:
se sei in zona C sei in zona destinata a nuovi complessi insediativi prevalentemente residenziali, pertanto vi sarà sicuramente una prescrizione del lotto minimo per la lottizzazione. L'indice è territoriale: rapporto tra mc di costruito su mq di territorio compendente: superficie fondiaria+aree per urbanizzazioni primarie e secondarie.
:
ma scusa ... nelle NTA della zona C che indice ti mette? è una zona C perimetrata come piano attuativo?
bye bye
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.