compenso orario

messaggio inserito martedì 7 aprile 2009 da lilletta

[post n° 193938]

compenso orario

secondo voi, qual è il compenso orario di un prgettista?? mi spiego...avrei trovato un posticino in uno studio di architettura e ingegneria...sono già iscritta all'albo e mi vorrebbero pagare come altre ragazze che sono già lì ma che non sono nemmeno laureate..facendo due conti..verrebbe 5 euro l'ora...mi sembra un po' misero...secondo voi???
:
che tristezza! non dovremmo accettare questi trattamenti! è colpa nostra se ci pagano così!
ma vi rendete conto che la signora che mi fa le pulizie in casa (per quanto riconosco sia bravissima) prende 10 euro/ora?!?!?!?
:
Diciamo pure che il problema di fondo non è che la donna delle pulizie prenda 10€/ora, che di per se comunque è un buono stipendio, quanto piuttosto l'esiguità del medesimo stipendio per un architetto abilitato che ha studiato degli anni per arrivare al punto in cui è. Figurarsi se dimezziamo il valore.
Sul tariffario mi pare di ricordare che un architetto dovrebbe percepire 38€/ora se abilitato mentre per i collaboratori il compenso si assesterebbe intorno ai 28€/ora.

Ora, facendomi due conti in tasca, pare abbastanza chiaro che con anche solo 8 ore al giorno per 5 giorni la settimana, sarebbero praticamente 4'500€ lordi al mese. Contro gli 800 che percepiresti con la tariffa proposta.
Alla faccia del bicarbonato di sodio.
:
fai presente che tu sei LAUREATA...io prendo 1500 pulite, ma sono dipendente di un'impresa, che è un po' diverso...
:
per adesso non sono 8 ore al giorno per 5 giorni...ma 5 ore per 4 giorni...per 3 sett al mese perchè sto facendo un master...quindi verrebbero 600 euro...non mi sembra di pretendere troppo...4500 euro lordi...magari...potevo anche non studiare così tanto e fare l'assistente...
:
purtroppo lo schifo degli studi è questo: che i collaboratori non vengono mai pagati il giusto. io, per fare sempre tra le 40 e le 50 ore settimanali, prendevo 600, 700 e 1000 euro netti in altrettanti studi. la situazione è questa ovunque.. adesso prendo molto di più ma sono consulente
:
cioè sarebbero 60 ore al mese pagate 10 euro l'ora?
:
si...600 euro non mi sembra di esagerare...poi logico che se le ore aumentano, cambierà anche il prezzo orario...il fatto è che mi ha dato fastidio di essere stata considerata come una non laureata...e sto facendo un master!!!
:
se è la tua prima esperienza, e non sei ancora abilitata, direi che 10 euro l'ora sono ottimi come "primo" compenso, in base anche alle mansioni che ti fanno svolgere, all'autonomia progettuale, alle responsabilità... concorrono tanti fattori nella definizione del compenso.
prenderesti 1800 + iva, è molto più di quanto la quasi totalità possa sognare!
prendi 10 euro l'ora, passando poi al tempo pieno saranno 180 ore al mese quindi 1800 euro o ho capito male?
:
non è la mia prima esperienza..e sono abilitata...certo, ho fatto pochi esecutivi perchè mi sono occupata principalmente di ristrutturazioni, sanatorie, rendering...ma so disegnare perfettamente un dettaglio 1:5 senza nessun problema...(ringrazio di aver scelto una tesi di laurea in tecnologia)
:
lilletta, sorrido un po' :)
dal tuo primo messaggio sembrava che tu prendessi 600 euro per fare tempo pieno, invece ora dici che sono sì 600 euro, ma per 60 ore mensili invece che 180. sarei stata contenta di essere io nella tua situazione quando ero appena abilitata e avevo la stessa esperienza
:
lo studio me ne vuole dare 300..al pari dei non laureati...è questa l'incongruenza...100 a sett...ci devo mettere le spese della macchina...non elemosino...
:
Chiedilo a Bersani perchè noi di destra siamo solo intenti ad evadere
:
io lavoro in uno studio abbastanza grosso.. orario di lavoro: 9.00-13.30 15.00-20.00 sabato 9.00-13.30 stipendio 1200 netti.. ciò significa che dopo aver pagato ordine + inarcassa + commercialista + tasse ti rimangono si e no 750.. 'se va bene è quello se vai via' e se ti guardi attorno non c'è uno straccio di lavoro dignitosamente pagato.. quello che mi chiedo e vi chiedo è... MA ESISTE UN ORGANO (SINDACALE E NON) CHE TUTELA I LIBERI PROFESSIONISTI DAI LIBERI PROFESSIONISTI????
:
giusiful, i vostri orari sono folli! e lo stipendio ridicolo, un mio conoscente operaio generico a part time (cioè 30 ore a settimana) prende 900 netti, con contributi pagati, tasse, malattia, ferie, congedi, assicurazione sanitaria.. e si limita a montare la tavoletta sui water!
:
ps giusiful: 1200 lordi allora, o fatturati, non netti.. i tuoi netti sono 750. terminologicamente con la dicitura "netto" si intende quello che resta in tasca dopo aver pagato le varie tasse.
sono pignola ma in giro c'è un po' di confusione :) quando prendevo io 1200 lordi tutti mi dicevano "ahhh ma guadagni tanto, come me", e io ogni volta a specificare che no, i miei 1200 FATTURATI/LORDI non erano i loro 1200 NETTI!
:
certo che sono lordi.. perchè siamo liberi professionisti e come tali dobbiamo pagarci le tasse da soli.. ma non abbiamo la libertà degli orari dei liberi prof e neanche dei peggio dipendenti del mondo perchè non ci è garantito niente di niente.. se fai assenza ti detraggono i soldi dallo stipendio.. se lavori di più del dovuto non ti viene riconosciuto in alcun modo.. certo che abbiamo orari folli.. ma in giro cosa c'è per chi non ha le 'conoscenze giuste'?? e chi ci tutela.. la federarchitetti tutela gli architetti dalle P.A. ma non la maggioranza dei giovani architetti nelle nostre condizioni..
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.