servizi per persone diversamente abili

messaggio inserito mercoledì 29 aprile 2009 da leli

leli : [post n° 196162]

servizi per persone diversamente abili

Salve a tutti, oggi mi sono proprio abbonata..eheheh
allora volevo sapere, in un asilo basta un servizio per persone diversamente abili come unico servizio per gli adulti operatori nell'asilo?
poipoi :
e prevederne anche solo due più grandi (uno per sesso) in modo che lo possano utilizzare tutti?
Non ti pare che un disabile abbia già tanti problemi di suo oltre a quello di doversi far aprire un bagno da un bidello quando gli scappa?
Studiati bene la normativa: www.progettarepertutti.org
Chissà che non ci sia affatto bisogno di fare un bagno in più, ma solo di pensare dei bagni che siano accessibili a tutti: a un disabile, a una persona anziana, a un giovane con una gamba ingessata...
Troppo comodo fare un bagno per disabili...
leli :
Ciao Poipoi...come va?
Scusa ma non ho capito la tua risposta...ma perchè ho la sensazione di essere sempre cazziata?
Va be..sarà che dai messaggi non si percepisce l'espressione e il tono d voce e ci si capisce male..io vengo in pace...e credo che se siamo tutti professionisti qui ci si debba rispettare tutti..perchè non si sa mai con chi si ha veramente a che fare...
Cmq non importa ho risolto con l'ufficio di igiene...è sufficiente un solo bagno per gli operatori dell'asilo in questione...ma visto che è necessario che ci sia un bagno a servizio handicap...lo stesso può essere usato per tutti (ovvero 2 persone ;))
Grazie lo stesso,
buon lavoro.
leli :
il servizio handicap sarà provvisto come normativa di ooportuni accessori, quali maniglioni, porta di accesso opportuna etc..per poter accedere da solo al bagno....e verranno dimensionati opportunamente gli spazi antistanti sempre seguendo la normativa.
poipoi :
ciao leli
no, non volevo assolutamente cazziarti. Hai frainteso il tono del messaggio. Scusami se ho dato questa impressione.
Cercavo di dire che non c'è nessuna legge che impone un bagno per handicappati. Impone che ci siano dei bagni che possano essere utilizzati da un disabile. Che è una cosa diversa. E con un minimo di sforzo (sul sito che ti ho indicato trovi normative ed esempi) puoi progettare facilmente uno o più bagni "per tutti". Costano meno, vengono usati più facilmente da tutti, e risolvono anche problemi di altra natura.
leli :
Bene, ti ringrazio molto.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.