Amministratore SLEALE

messaggio inserito mercoledì 29 aprile 2009 da TORO

TORO : [post n° 196215]

Amministratore SLEALE

Buongiorno, dopo una grande infiltrazione d'acqua nel mio appartamento per causa gelo/disgelo daì tubi d'acqua dell'appartamento di sopra di me, e dopo 4 mesi d'attesa l'amministratore dell'edificio manda una nota ai vari interessati scrivendo che sarà difficile farsi risarcire dall'assicurazione della nota impresa di costruzione. Dopo varie ricerche sono risucito a sapere che l'amministratore ha avuto l'incarico grazie ad una spinta dall'impresa stessa e adesso la protegge cercando di non risarcirci il danno. Cosa mi consigliate di fare prima di coinvolgere un avvocato (che mi chiederà un sacco di soldi)? c'è un regolamento scritto al quale posso fare riferimento nella mia seconda raccomandata per obbligarli a pagarci o farci i lavori? Mi sento preso in giro da questa sistema mafioso... Vi ringrazio per consigli
Neo_Ninpo :
Io contatterei telefonicamente l'amministratore e gli parlerei chiaramente sottolineandoti tutto quel che hai scoperto :)
Silvio :
Non ho capito cosa c'entra l'impresa: il tubo dell'acqua rotto è privato o condominiale?
Se è privato scrivi al proprietario (ditta o privato che sia) e chiedi i danni (allega delle foto); vedrai che ci pensa lui a star dietro all'amministratore, nel caso l'assicurazione preveda comunque la copertura, oppure alla ditta se stava facendo dei lavori. Per conoscenza scrivi comunque all'amministratore.
Non aver paura di rivolgerti ad un (buon) avvocato se hai avuto danni causati da altri con "evidenti" prove; ricordati che l'avvocato, chiedendo i danni, chiederà anche la propria parcella, quindi se hai ragione non ti costerà praticamente niente.
leila :
Sfiduciatelo in consiglio e mandatelo a casa.(50% più uno).Io ho fatto infinite discussioni con infinite imprese, rispondono sempre che non sono tenute a fare manutenzione e noi obiettiamo sempre che sono tenuti a compiere il lavoro a regola d'arte. Se dimostri che la "perfetta regola d'arte" è stata ignorata per qualche difetto che riscontri te la puoi cavare altrimenti qualunque giudice vi darà torto e saranno doppie mazzate. Giustamente ora ti risponderà un certo "Beppe",dicendo che dico cavolate, poi ribatterò. Ciao
KITTY :
nemmeno io ho capito cosa c'entra l'impresa...
E concordo con Silvio
e per rispondere a leila, io in un'impresa ci lavoro, dopo 10 anni ci rompono i maroni perchè entra acqua nei garage... peccato che in 10 anni non abbiano mai pulito una piletta...e che gli amministratori in questi casi si diano sempre alla macchia...
TORO :
kitty e silvio stiamo parlando di un palazzo costruito pochi anni fa a Milano (ex area alfa romeo)... e in più l'acqua entra già in alcuni box... Leila purtroppo non posso convincere il 50%+1 per un problema accaduto in 5 appartamenti su 40. Cercherò di parlare per l'ultima volta con l'amministratore prima di coinvolgere l'avvocato insomma pagare da tasca nostra questi danni non mi sembra corretto.
KITTY :
toro non so nel tuo caso, a noi spesso fanno richieste inimmaginabili...
Per il tuo caso, per coinvolgere l'impresa dovresti provare che che non hanno fatto i lavori a regola d'arte...il che forse potrebbre anche essere perchè accidenti..rompersi dei tubi per gelo e disgelo a milano...insomma quelli che costruiscono a livigno stanno sempre allagati???
Non credo...
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.