spese anticipate

messaggio inserito venerdì 1 maggio 2009 da poldo

poldo : [post n° 196361]

spese anticipate

PARCELLA
EMESSA DA: Libero Professionista
PER: Persona Giuridica
--------------------------------------------------------------------------------



Onorario 1.000,00
INARCASSA (2% su 1.000,00) 20,00
Sub Totale 1.020,00
IVA (20% su 1.020,00) 204,00
RDA (20% su 1.000,00) -200,00
Spese 100,00
Totale a percepire 1.124,00

LA DOMANDA E' LE SPESE DI 1OO EURO SONO DI STAMPE MA LA FATTURA DELLE STAMPE VA INTESTATA A ME O AL CONDOMINIO?
dina :
Se le citi tra le tue spese saranno sulla tua fattura.Non capisco cosa centra il condominio, forse dovresti un pò chiarire.
candida :
nel senso che le 100 euro me le deve dare il condominio perchè sull'incarico c'e' scritto 1000 euro piu' spese
pinchi :
Ho fatto fattura a commercialista che mi ha confermato l'esattezza dell'ordine dellevoci che sono le seguenti:

A Onorario 1.000,00
B spese (es 20%) su A 200,00
C Inarcassa 2% su A+B 24,00
D IVA su A+B+C 244,80
Totale 1.468,80
Rit d'Acconto 20 % 244,80

Totale da percepire 1.224,00
ciauuzz :
le 100 euro sono spese non imponibili presenti sulla tua fattura , non soggette ad iva e su cui non si monta la cassa . le 100 euro sono dimostrabili tramite una fattura che ti sei fatto intestare te , e le giri sulla tua fattura con la voce " SPESE NON IMPONIBILI "
pinchi :
io so solo che le spese che non sono documentate(ricevute etc..) ma solo spese conteggiabili su onorario
sono "posizionate" come di cui sopra ...

(come da "revisione" da parte di un prof uni in economia e libero professionista dott commercialista)


verificate gente verificate....
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.