differenza studio associato e società rpofessionisti

messaggio inserito lunedì 4 maggio 2009 da Vichy

[post n° 196472]

differenza studio associato e società rpofessionisti

in un bando di conferimento incarico parla di studio professionale associato (associazione pofessionale) in caso firma di tutti professionisti o di società di profesionisti nel caso dirma di un aministratoe ecc...
che differenza c'è?...
e nel caso l'associazione temporanea deve essere "dichiarata" da qualche parte o basta dire io e tizio ci associamo temporaneamente per questa cosa? e firmare..? grazie
:
Se la memoria non mi inganna penso che sia sufficiente andare di fronte ad un notaio che rediga un documento in cui figura la costituzione di una associazione temporanea finalizzata alla partecipazione al concorso ma credo che qs tipo di associazione sia solo per partecipare a concorsi (tipo PFI)che richiedono competenze plurime e dimostrazione di aver svolto incarichi di elevati importi. Penso che i rif di legge siano ancora: L. n°109/1994 (Merloni) e DPR 554/99 (decreto attuativo).
Ciao e in bocca al lupo
:
Grazie mille!! gentilissimo/a!
:
sono tre cose diverse.
l'associazione temporanea di professionisti (o di imprese) è un accordo fra professionisti (o imprese) finalizzata a quell'incarico.
l'associazione professionale è una forma di associazione fra professionisti iscritti alla stessa cassa di previdenza, con una unica partita IVA, e alcune altre regole piuttosto restrittive su cosa può o non può fare, e addirittura su come si deve chiamare.
la società di professionisti e la società di ingegneria sono invece delle società vere e proprie, quindi prevedono uno statuto, in alcuni casi un amministratore, una contabilità, etc.
Questo riassunto per sommi capi. La materia è piuttosto complessa.
Se ti richiedono un'associazione temporanea, ottenuto l'incarico bisogna andare da un notaio e firmare un documento in cui ci si associa per quell'incarico, e si nomina un capogruppo che costituisce il riferimento per l'Amministrazione che conferisce l'incarico.
:
ah grazie adesso ho capito!..molto chiaro!
credevo dal notaio bisognase andare al momento della domanda,.
chissà cosa succede se poi il raggruppamento si "sfascia"..?!
se il capogruppo avrà lo stesso il lavoro o meno..?
:
Le società temporanee vengono legalizzate, diciamo, ad incarico avvenuto.Cioè al momento del bando si elencano i partecipanti alla società e il capogruppo che sarà anche lui solo in possesso di partita iva e sarà rappresentante, ma non unico responsabile.Se l'incarico viene ottenuto allora si legalizza il tutto dal notaio con tanto di regole ecc.
I costi del notaio non sono eccessivi, qui in Sicilia intorno alle €500,00.
Spero di esserti stata utile
ciao
:
perfetto ragazzi!! grazie a tutti!
:
la società di ingegneria è una srl con tutti gli adempimenti fiscali del caso (compreso capitale sociale versato) ma non è necessario che tutti i soci siano professionisti con i titoli, basta anche uno solo che sia abilitato e iscritto all'ordine
bye bye
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.