dia presentata e lavori difformi per necessità

messaggio inserito venerdì 15 maggio 2009 da nikosky

nikosky : [post n° 197745]

dia presentata e lavori difformi per necessità

ciao a tutti, ho presentato la dia per una ristrutturazione di un immobile rurale.
mentre facevamo i lavori si sono rese necessarie delle modifiche alla dia che in sostanza non vanno più a modificare lo stato di fatto iniziale perchè durante i lavori ho trovato un muro portante che si è deciso ovviamente di mantenere in cui era prevista un'apertura poi non realizzata per non "intaccare" la struttura.
a questo punto la dia presentata è riducibile ai soli rifacimenti dei servizi igienici.
vi chiedo, posso allegare le motivazioni nel collaudo finale con allegate le piantine nuove o devo ripresentare la dia in variante? i lavori sono finiti ma di fatto sono stati rifatti gli intonaci, il rivestimento della scala, il bagno e il ripristino del tetto i legno senza cambiare più nulla come murature.
spero di essere stato chiaro nella spiegazione.
grazie
beppe :
...e tu non te ne sei accorto che c'era un muro portante? Direi dimenticanza da non poco, evidentemente il rileivo è stato fatto in maniera molto approssimativo. Presenti una nuova dia con riferimento a quella già fatta in cui specifichi quanto detto e motivi la tua non "motivabile" dimenticanza.
ahi ahi ahi.
nikosky :
ma io sapevo bene della cosa, dovevo fare una porta ed ovviamente avrei adeguatamente rinforzato la paretecon rinforsi e putrelle di dimensione necessaria.
durante i lavori ho fatto scorticare il muro in pietra e ho preferito non toccarlo ma ho invece fatto realizzare un intonaco con rete metallica e cemento dedicato per rinforzarlo.
ovviamente l'accesso alla stanza è stato lasciato nella vecchia apertura....insomma devo ripresentare la dia pur non avendo più modificato nulla!!
anto :
Se ho ben capito, non hai modificato la tipologia dell'edificio.
Se è così, l'intervento rientra nella manutenzione ordinaria.

Devi far presente questo nella relazione di fine lavori.
trilly :
variante finale e chiusura lavori :)
beppe :
prima dici che hai trovato il muro portante durante i lavori, poi dici che lo sapevi, insomma mettiti d'accordo con te stesso prima. Comunque poco importa questo.

In definitiva quoto trilly. Anche perchè lo stato di fatto finale deve corrispondere agli elaborati progettuali depositati al comune.
nikosky :
si ma prima faccio la variante e poi la fine lavori (dopo qualche giorno) o posso farla contestualmente????

ora io non mi spiegherò benissimo ma voi lanciate input...
beppe :
puoi farlo anche contestualmente, anche perchè non sono aggiuntivi. Chiaramente specificalo sulla relazione.
ire :
Presenti pratica in variante e si presume una DIa che andrà a sostituire quella precedente, aspetti 30+15 gg visto che sarà una nuova pratica e poi chiudi i lavori e presenti agibilità. Giostra bene la relazione!!!!
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.