aprire finestra dove non posso....

messaggio inserito lunedì 18 maggio 2009 da davide

[post n° 197918]

aprire finestra dove non posso....

Ciao a tutti,
devo realizzare un nuovo bagno e non ho le distanze dalla casa vicina per quanto riguarda l'apertura di una nuova finestra .
La mia domanda è posso comunque aprire una finestra senza possibilità di affaccio ? a che altezza devo metterla? posso farla apribile? Per far verifica rapporti aeroilluminanti? Sarebbe l'unico bagno dell'appartamento.... quindi devo per forza aprirla... grazie mille
:
alcuni r.e. ammettono l'unico bagno cieco se non vi è nessuna possibilità di individuarlo finestrabile. hai verificato in comune?
:
si ho verificato in comune il tecnico mi ha detto che si posso aprirla una finestra basta che non ci sia affaccio .... il muro del vicino è a 3m e sono entrambe le pareti finestrate sia la mia sia la sua ma purtroppo non ho una finestra in corrispondenza di dove deve venire il nuovo bagno....
:
non mi sono spiegata: hai verificato di poter tenere il bagno cieco visto che non hai ledistanze per aprire la finestra?
:
scusami fra ma come posso tenere il bagno cieco se è l'unico dell'appartamento e l'appartamento ha una superficie sup. a 75mq? io ora ho una finestrella di 60x60 ma ho parlato non posso allargarla devo aggiungerne una senza veduta la mia domanda è : sapete come va fatta? a 210 di altezza? con vetro trasparente? opaco? acidato? posso farla a vasistas? grazie fra
:
Ciao, innanzitutto molto dipende dal R.E da dal R.I. vigente nel comune. In molti comuni lombardi i bagni per regolamento necessitano della sola aerazione ( misura minima prevista anche di soli 50 cmq)e non è sempre necessario assicurare il valore dell'illuminazione, in tal caso potresti ricorrere ad una apertura alta a vasistas con apertura elettrica. Per la classificazioni dei tipi di vedute, luci e finestre fai riferimento al CC art dal 900 in avanti.
:
1- a meno che nn sia prescritto nel tuo RE il bagno può essere cieco, anche se è l'unico dell'appartamento
2 - devi realizzare una "luce" (vedi definizione Codice civile):
se sei al piano terra l'imposta della finestra deve essere a 2,50 mt da quota pavimento
se sei ai piani superiori a 2 mt da quota pavimento
3 - il vetro può essere come ti pare e l'infisso idem, ma deve esserci obbligatoriamente la grata.
:
luci e vedute
qui trovi degli esempi molto chiari:
www.mori.bz.it/distanze/900.htm
bye bye
:
Da noi c'è la possibilità di aprire una luce legale a 2.50 metri dalla quota esterna proprio per arieggiare eventualmente bagni e cucine. Ciao
:
grazie a tutti ora ho le idee un po' più chiare grazie delli sempre presente...un mito! devo approfondire la questione dei 0,50mq minimo mo' vedo nee comunque la casa è ad arcore grazie millleeeeeee
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.