valore venale

messaggio inserito sabato 30 maggio 2009 da carlo

[post n° 199241]

valore venale

Salve, dovrei rideterminare il contributo di ricostruzione ex L. 219/81 incrementandolo della somma corrisondente al valore venale dell'area di sedime del fabbricato ricostruito. Come si procede a determinare il valore venale dell'area sedime? Vi ringrazio anticipatamente
:
Si usa il valore di trasformazione ed il valore di mercato come indice di stima.

Il più probabile valore di trasformazione si determina per differenza tra:
il più probabile valore di mercato dell'intero immobile urbano a trasformazione avvenuta e il più probabile valore del costo di trasformazione riferito ad un imprenditore edile ordinario. Il costo di trasformazione è quindi costituito da tutte le spese dirette ed indirette, incluso il profitto normale dell'imprenditore, che dovrebbe sostenere di norma un imprenditore ordinario per eseguire la trasformazione di un fabbricato sito in una determinata zona e per conseguire determinate finalità.
:
grazie
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.