computo

messaggio inserito sabato 27 giugno 2009 da alice

alice : [post n° 202651]

computo

Buongiorno a tutti!Vorrei un vostro parere.Mi è stato chiesto da un condominio in sede di assembea di redarre una serie di computi metrici per la ripavimentazione di una terrazza a livello(causa infiltrazioni piano sottostante).Io mi sono attivata proponendo anche altre soluzioni,es.resina,rifacimento parziale,rifacimento di più mq ecc.,contattando le ditte produttrici di questi materiali ecc.
Una prima volta non si era daccordo su che lavorazioni fare.Intanto io porto un computo sul fifacimento pavimentazione(guaina,dem. massetto ecc)redatto utilizzando il prezzario e faccio presente che se si sceglie questo vadato a più ditte senza prezzi e valutare la migliore offerta proposta.Quando sembra che tutti(quasi) sono daccordo,il giorno prima dell'assemblea viene l'amministratore da me e mi dice di fare i computi sui preventivi fatti da due ditte(chelui conosce)..per farla breve rifaccio questi altri due computi e porto questi in assemblea con i prezzi delle ditte.Io credo non sia la procedura giusta,ma mi sono stati talmente addosso che alla fine ho fatto come dicevano loro.Ora è subentrato il nuovo amministratore che il giorno dopo ha subito inviato uno di questi computi a tre ditteper una garad'appalto.vi sembra corretto il modo di procedere?
beppe :
A proposito del verbo REDIGERE (REDARRE), eividentemente non hai letto la discussione sollevata da desnip.

[post n° 202445]

Fatta questa piccola parentesi di premessa andiamo alla tua domanda.

Nell'ambito dei lavori privati ci sono vari modi di intervenire. Nessuno è megliore dell'altro...l'importante che i lavori si facciano e che tu venga pagata per ciò che hai fatto.
Io solitamente faccio un comuto metrico lasciando in bianco la colonna del prezzo unitario e dell'importo. Poi consegno il cartaceo alle ditte indicatemi dal prorpietario e loro poi ci affiancano il prezzo unitario e l'importo.
ciao

Inermes :
Non sono LLPP per cui, se il condominio è d'accordo, si potrebbe anche incaricare direttamente un impresa.
alice :
Grazie mi hai veramente illuminato,la cosa mi sa che è come dici tu ma ciò che non mi spiego è il perchè mi hanno detto di fare un computo se poi hanno voluto direttamente quello dell'impresa,forse perchè legalmente occorre comunque un computo di u tecnico?Comunque contenti loro...
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.