Contratto Collettivo Imprese per DIA

messaggio inserito mercoledì 8 luglio 2009 da cri

[post n° 203760]

Contratto Collettivo Imprese per DIA

Mi hanno sospeso i termini di una DIA che ho presentato 15 gg fa in quanto manca la seguente documentazione:
1 - dichiarazione organico medio distinto per qualifica (sarebbe il DOMA? ma l'artigiano che deve fare i lavori non ha dipendenti! quindi che dovrei presentare?);
2 - contratto collettivo applicato ai lavoratori dipendenti (cosa sarebbe? mai sentito... io avevo già consegnato il DURC e mi sembrava fosse sufficiente);
3 - legittimazione urbanistica del fabbricato esistente (come faccio a legittimare un edificio del 1930???).

Confido in un vostro consiglio, buona giornata a tutti!
:
Per il punto 1 e 2 vedi art.90 comma 9 del DL 81/2008.
Per il punto 3 devi dimostrare che il fabbicato su cui intervieni è stato realizzato regolarmente e non in assenza delle debite autorizzazioni, concessioni edilizie, etc etc.
Oppure fai fare dal tuo cliente una dichiarazione sostitutiva in cui dichiara che l'immobile è stato realizzato antecedente il settembre 1967 (data legge Ponte 765) nonchè prima dell'ottobre del 1942 (data legge urbanistica 1150). Forse così dovrebbero accettarla, poi sai ogni comune ha le sue abitudini ed i suoi metodi.
ciao
:
guarda beppe, in 'sto comune non si può proprio lavorare...
sono andata a rivedere il d.l. 81/2008, ma se l'impresa coincide con un lavoratore autonomo, mi pare proprio di non essere tenuta a far presentare né doma né questo contratto collettivo applicato a lavoratori dipendenti.
tanto più se sul DURC c'è scritto "lavoratore autonomo"!
inoltre avevo scritto un arelazione tecnica in cui era espressamente scritto che l'immobile in cui è inserito l'appartamento è stato costruito prima di qualsiasi strumento di legge (1930).
io mi chiedo se leggono mai le carte che inviamo...
demotivata, ti ringrazio e ti saluto.
:
Ci sono molti uffcii tecnici che sono diretti da tecnici molto competenti e seri con cui il dialogo ed il confronto è il modo di lavorare che hanno con noi LP....., ma ce ne sono altrettanto che sono diretti da arroganti, saccenti, quelli che credono che hanno solo loro ragione, insomma delle vere e prorpio teste di minch......!!!!!
In questo caso, per mia esperienza, visto che non leggono tu puoi tornare da loro, chiedere un colloquio e se non comprendono le tue motivazioni, allora fai bene a scrivere alle loro richieste in maniera esastiva e con riferimento di norme.
ciao
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.