ricostruzione di un fabbricato distrutto da un incendio

messaggio inserito venerdì 10 luglio 2009 da Eli

[post n° 204121]

ricostruzione di un fabbricato distrutto da un incendio

vorrei sapere se la ricostruzione di un fabbricato distrutto da un incendio deve pagare gli oneri di costruzione e se esiste una sentenza del TAR della Lombardia in merito
:
Di solito no: i fabbricati da ricostruire in seguito a "pubbliche calamità" di solito sono esenti. Guarda sul r.e. o chiedi all'ufficio tecnico del comune.
:
grazie Ily, ma l'ufficio tecnico del comune me li ha conteggiati tutti dicendo che un incendio non è una calamità, e il regolamento edilizio è confuso.
:
Capisco, mi spiace... Però prova a fare la seguente considerazione, vediamo cosa ottieni: se c'era un edificio e lo ricostruisci uguale, il carico urbanistico non cambia, e quindi non si dovrebbero pagare gli oneri. In effetti un intervento del genere rientra nella ristrutturazione senza alterazione di sagoma (e quindi di solito non sottoposto a DIA onerosa).
:
io ho fatto la stessa considerazione, e ho trovato sentenze del TAR del piemonte e del trentino che mi danno ragione, ma non ho nessun riscontro in Lombardia.
:
Prova comunque ;-)
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.