fornelli a gas in loft

messaggio inserito martedì 1 settembre 2009 da archiluke

[post n° 207203]

fornelli a gas in loft

Ciao a tutti. Dubbio amletico: stò realizando dei loft in Provincia di Varese. Di fatto sono degli open space da 300mc utili: a parte il bagno e l'antibagno non c'è nessuna suddivisione interna. Il problema si pone perchè l'idraulico mi dice che non potrebbe installare nella parete attrezzata a cucina i fornelli a gas: la normativa effettivamente vieta di installare fiamme libere in camera da letto ma, dico io, con un volume d'aria del genere possibile che sia comunque vietato? Grazie a tutti, e bentornati al lavoro.
:
E allora in tutti i monolocali come si farebbe a cucinare???? (sopratutto in quelli con superficie di 28 mq calpestabili bagno compreso)?
:
Non capisco perchè parli di fiamma libera in camera da letto.Detta così la cosa in effetti spaventa,soprattutto se si pensa alla presenza di tessuti e imbottiti!Con 300 mc utili non puoi organizzare gli ambienti in modo che la cucina sia nello spazio soggiorno?In questo caso il tuo sarebbe un angolo cottura (come dice Ily) e ,come tale, perfettamente realizzabile seguendo le normali prescrizioni (impianto di aspirazione forzata sui fornelli e ampia comunicazione con il soggiorno).
:
Dovresti cucinare con i fornelli elettrici: normali piastre o a induzione.
:
Parlo di camera da letto perché la normativa vieta espressamente la cosa con questa dicitura. il mio caso è di un appartamento completamente privo di partizioni interne (a parte il bagno). al piano terra zona giorno e al primo piano zona notte. Parte del piano terra è a doppia altezza e la zona notte si affaccia sulla zona giorno (tipo un soppalco). Il tutto ripeto senza partizioni. Credo che devo provare a sentire un altro idraulico per capire.
:
Di fatto è un monolocale, grande magari 200 mq ma sempre monolocale è...
Quindi io non mi farei troppi problemi ;-)
:
Dalla tua descrizione risulta che l'ambiente cottura e la camera da letto si trovano a quote diverse, quindi non so fino a che punto si possa dire che stai installando fiamme libere in camera da letto.....................
Molti RE prevedono la realizzazione di ambienti destinati a zona cottura in diretta comunicazione con i soggiorni e naturalmente con determinate caratteristiche di superficie,aerazione e finiture.
Comunque,se pensi che il tuo sia un monolocale,dai un'occhiata alla norma UNI CIG 7129/2008
:
Dovrebbe essere sufficiente un'apertura fissa su una finestra o a parete. in alto se l'impianto è a metano, in basso se a GPL.

Metterei anche un rilevatore di fughe di gas collegato a un'elettrovalvola che blocca il flusso in caso di perdite.

Infine, cambia idraulico.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.