Consiglio per parcella professionale

messaggio inserito mercoledì 9 settembre 2009 da pierlu1978

pierlu1978 : [post n° 207909]

Consiglio per parcella professionale

Buongiorno, volevo un consiglio su come calcolare il compenso per un rilievo architettonico. Si tratta di un edificio in muratura composto da 4 unità immobiliari, interamente rilevato esternamente, e internamente per 3 unità immobiliari su 4. I piani rilevati sono: Piano cantina, piano terra, piano primo e sottotetto, per una superficie complessiva lorda rilevata per piano di 226mq. I prospetti sono stati rilevati in maniera molto accurata e i mezzi tecnici utilizzati (laser e flessometro) sono di mia proprietà. Il rilievo è stato eseguito in 2 giornate piene da mattina presto a tardo pomeriggio, e la località si trova a 170km da dove abito (provincia de l'Aquila, mentre io abito a Roma), quindi sono da considerare anche le spese di viaggio. Grazie a chi mi aiuterà nel calcolo.
Buon lavoro a tutti :)
Danilo :
La risposta alla tua domanda è presto detta:
devi far riferimento....e ripeto DEVI...al D.M. 4 Aprile 2001...ovvero Aggiornamento degli onorari spettanti agli ingegneri e agli architetti.

In particolare DEVI attenerti a quanto previsto nella Tabella B 3.2 -ONORARIO RELATIVO AI RILIEVI DEI MANUFATTI-...qui ci sono tutte le risposte alla tua domanda...si fa ovviamente riferimento al tipo di elaborato da produrre, ovvero piante,prospetti e sezioni e alla loro scala di rappresentazione, 1:10,1:20,1:50,1:100,1:200,1:500.
Ti allego il link
D.M. 4/04/2001:
www.perindbo.org/tariffe/dm4042001.pdf

questa è la tabella B 3.2
www.softwareparadiso.it/studio/onorariTab-B3(2).pdf

Occhio però...hai detto che l'immobile rilevato è in provincia dell'Aquila...quindi presumo che il rilievo commissionatoti sia in riferimento al sisma del 6 Aprile scorsco.
In questo caso DEVI saper che è stato stilato un protocollo d'intesa tra il Dipartimento della Protezione Civile e gli ordini Professionali della Regione Abruzzo ma anche il COnsiglio Nazionale Architetti e Ingegneri che fissa i limiti delle tariffe relative a tutte le prestazioni relative ai lavori di ripristino, ricostruzione e recupero di opere pubbliche e/o private danneggiate dal sisma del 6 Aprile scorso.

In riferimento ai rilievi si richiama alle tariffe previste dalla suddetta tabella b 3.2.
Ma su tutti i minimi di tariffa previsti è stato previsto anzi...è stato fatto obbligo di applicare la riduzione del 30%!

Per ciò che concerne il rimborso spese DEVI sapere quanto segue:
I compensi accessori (vacazioni e spese) saranno conglobati in una percentuale dell'onorario pari al 20% dell'onorario stesso.

Ti linko dunque anche il Protocollo D'intesa.
www.architettipescara.it/index.php?limitstart=5

questo è quanto. Spero di esseri stato utile...ne so qualcosa perchè anche io sto lavorando coi rilievi!
Fra :
danilo, utilissimi i link!
però il secondo link della tabella è vecchiotto e ancora in lire, mentre a pagina 9 del primo link c'è la stessa tabella in euro
Danilo :
ovviamente....è del 2001!!.....purtroppo però in euro è stata fatta solo una semplice conversione Lire/euro.......e sappiamo che invece sarebbe stato più appropriato fare un aggiornamento agli attuali prezzi di mercato!!

vedremo se anche Pielru1978 apprezzerà!;)
Pierlu78 :
danilo sei stato un grande, ora mi guardo per bene i link e mi faccio un'idea. Cmq il rilievo è proprio in relazione al sisma di aprile, servirà per un intervento di consolidamento.
Danilo :
ma figurati...
...se serve una mano io mi occupo di restauro e consolidamento dell'edilizia storica, inoltre eseguo rilievi con strumentazione digitale. Stazione totale +/e/o laser scanner.
Tempi ottimizzati e alta fedeltà/qualità del rilievo.

un saluto!
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.