cambio destinazione duso

messaggio inserito sabato 16 gennaio 2010 da graz

graz : [post n° 220084]

cambio destinazione duso

gentilissimi colleghi e non, sono un giovane architetto della provincia di bari.ho da porvi un quesito: mi trovo insieme ai miei fratelli a dover operare una divisione di una eredità; l'oggetto dell'eredità è composta da appezzamenti di terreni sui quali insistono dei fabbricati accatastati come depositi agricoli (in particolare due stalle, una porcilaia e due depositi)...dalla divisione di questi beni in 4 parti ogni erede otterrà una parte dei terreni e parte dei fabbricati. La mia domanda è questa: ognuno degli eredi può operare un cambio di destinazione di uso del proprio immobile in abitazione ? e nel caso fosse possibile, tale cambio di destinazione d'uso sarebbe possibile anche nel caso uno degli eredi avesse solo a disposizione l'immobile senza terreni?
non so se può servire ma vi dico anche che tutta l'eredità indivisa attualmente è composta dai fabbricati suddetti più una abitazione accatastata come tale destinata ad un quinto erede (si tratta insomma di una tipica azienda agricola con casa e stalle e terreni)
vi ringrazio per l'attenzione.
graz :
ovviamente duso sta per d'uso!!
desnip :
Ciao, graz. Quando si fa questo tipo di operazione di solito ci si affida ad un tecnico, in modo da assicurarsi la divisione in parti di pari valore. Il tecnico saprà dirvi anche se è possibile fare il cambio d'uso di cui parli e tutto ciò che riguarda terreni ed immobili in questione.
graz :
si..il tecnico è stato già consultato ovviamente e ha provveduto alla divisione in quote..volevo solo saperne di in modo da regolarmi di conseguenza...
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.