consiglio muro divisorio

messaggio inserito domenica 7 marzo 2010 da eli

eli : [post n° 225830]

consiglio muro divisorio

Buongiorno. Mi servirebbe un consiglio per un problema di vicinato. Posseggo parte di un seminterrato adibito a box, diviso in due proprietà (ciascuna con il suo ingresso) con regolare atto notarile nel 1991 (anno costruzione 1975). Su tale atto figura anche il muro divisorio, in realtà mai costruito. Ora io vorrei realizzare tale muro per evitare che i vicini accedano liberamente al mio spazio (cosa che fanno regolarmente da sempre nonostante i miei richiami verbali degli ultimi anni); in questo modo io potrei finalmente utilizzare al meglio il mio box, come affittarlo o depositarvi oggetti di valore. I vicini però sostengono che:
1)per realizzare tale muro mi serve il loro consenso (che non mi darebbero)
2)realizzando tale muro loro non riuscirebbero più a parcheggiare
3)realizzando tale muro toglierei loro l’areazione minima necessaria (perché le finestre esistenti si trovano su una parete perimetrale che resterebbe nella mia porzione) e il loro box verrebbe declassato a semplice deposito
Tutto questo me lo hanno comunicato con una lettera (scritta probabilmente dal loro geometra perché non compare il nome di nessun avvocato) in cui mi diffidano e mi chiedono i danni nell’eventualità della costruzione.

Le mie considerazioni in merito alle loro pretese sono le seguenti:
1)io credevo che l’unico consenso necessario fosse quello del comune…da richiedere con una normale DIA…e non il loro (!?!?)
2)l’impossibilità di parcheggiare è ovviamente una scusa, perché basterebbe che loro facessero qualche manovra in più, entrassero in avanti e non retro…o cose del genere. Inoltre: sono problemi loro se non riescono a parcheggiare, non avrebbero dovuto sottoscrivere la divisione (!?!?)
3)l’aerazione attuale è già insufficiente (< 1/30 della sup totale del seminterrato), quindi in base alla legge il loro locale è già un semplice deposito. Inoltre: io sono obbligata a garantire loro l’aerazione oppure devono pensarci loro, mettendo delle griglie sulla loro basculante?

So di essermi dilungata, ma penso che sia meglio una richiesta unica e chiara piuttosto che dei chiarimenti parziali successivi.
Spero in un vostro consiglio…perché mi trovo davvero in difficoltà…
GRAZIE
patri :
se le due proprietà sono divise (due porzioni materiali diverse) credo che tu possa fare il muro senza problemi, tanto più che non fai altro che rendere effettiva la divisione già fatta dal notaio che loro hanno accettato con la firma dell'atto. l'aerazione del box dei vicini può essere fatta anche con una griglia sul portone di accesso, le finestre sono dalla tua parte e sono tue!
controlla che facendo il muro sia tutto ok dal punto di vista igienico-sanitario e deposita la DIA, che questi al primo mattone chiamano i vigili...
in bocca al lupo!
eli :
Si,si..questi chiamano subito i vigili...è per questo che la DIA è indispensabile.. L'unica cosa che mi preoccupa è l'aerazione: io sapevo che ad esempio la luce in alcuni casi se è già esistente non può essere tolta...ma non so se vale anche per l'aerazione. Poi le finestre sono si dalla mia parte...ma nei muri portanti..che sono di tutti.

Grazie per il tuo parere!
Elena
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.