Piastrelle gres

messaggio inserito lunedì 22 marzo 2010 da Ba

Ba : [post n° 227112]

Piastrelle gres

Salve a tutti,
il mio piastrellista sta posando delle piastrelle di gres 30x90 e sta impazzendo perchè dice che le stesse "tirano", ossia pare che lui le posi correttamente, allineate e senza dislivelli, appena asciuga un pò la colla la piastrella si arretra. Risultato: ci sono dentelli e sono disallineate.....
E' Possibile?????
MarcoArco :
puo' dipendere dalla colla e dalla mancanza di crocette per la fuga
Tim :
questo è un problema costante! . . . . . alcuni dicono che bisognerebbe usare collanti a presa rapida, in modo che il ritiro sia costante per tutta la superficie della piastrella. Al di là di questo, le stesse case produttrici di piastrelle consigliano, in particolare per i grandi formati, non meno di 2 mm di fuga, in modo da compensare difetti "di forma" spesso presenti in questi formati.
matteo :
se state posando sopra preesistente pavimento dovreste pulire bene con soda caustica il pavimento e risciacquare.
la dimensione della piastrella suggerirebbe una posa sfasata, non allineata; l'ideale sarebbe slittare la piastrella attestandola con rapporto di 1/3 su quella vicina, così collimano meglio e non si creano "gobbe" eccessive. lo stucco tiene meglio. Altro non so dirti.
eli :
I grandi formati sono sempre un po' rischiosi... hai controllato che il materiale sia una prima scelta?
Inoltre, il materiale è rettificato?
Se si, può essere posato anche senza fuga (anche se i 2 mm come dice Tim sono più o meno fisiologici).
Se non è un problema di materiale può essere dipeso dal piastrellista e vale quello che ha scritto MarcoArco.

Saluti
luca :
io le ultime che ho postato 30x60 sono perfette, imputerei le colpe all'"operatore"
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.