fine lavori - agibilità - ACE

messaggio inserito giovedì 9 settembre 2010 da daniela

daniela : [post n° 240331]

fine lavori - agibilità - ACE

Ciao a tutti! Avrei un caso particolare da segnalarvi:
ho appena terminato la variazione catastale di un immobile precentemente sanato con Dia in Sanatoria in comune,poichè erano state eseguite delle opere di distribuzione interna abusive. Nella Dia in Sanatoria avevo presentato la relazione tecnica relativa al contenimento dei consumi energetici, citando che l'immobile non presenta riscaldamento. Il Comune ora mi dice che l'agibilità non potrà essere rilasciata,poichè l'impianto di riscaldamento è inesistente ma per la fine lavori e chiudere la pratica abbiamo concordato di presentare ugualmente la richiesta di agibilità e il tecnico comunale emetterà la non agibilità.
Con la fine lavori, però, dovendo presentare l'ACE volevo sapere se posso svolgere la pratica io stessa(iscritta all'Albo dei certificatori energetici) oppure devo chiamare un altro tecnico certificatore. Si consideri che la relazione sul contenimento energetico presentata per la Dia in sanatoria non può essere considerata una vera e propria Legge 10, poichè l'impianto è assente e il proprietario, dovendo vendere, non intende accollarsi le spese di messa a norma di impianti. Tutto questo servirebbe solamente per l'atto di vendita. grazie.
delli :
se sei in lombardia e non c'è la caldaia... l'ace non lo puoi fare.. ne tu ne un altro tecnico certificatore
bye bye
salvatore :
ci serve la regione per poterti dare un mano...
daniela :
sono in Piemonte
daniela :
sono in Piemonte
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.