PdC a sanatoria

messaggio inserito lunedì 24 gennaio 2011 da tes

[post n° 252803]

PdC a sanatoria

Buongiorno a tutti!
Avrei bisogno di un consiglio: devo preparare domanda per pdc in sanatoria; sono stati eseguiti dei lavori non autorizzati in un magazzino, in sostanza, hanno accorpato due spazi contigui, demolendo un tramezzo divisorio e hanno realizzato altri due tramezzi divisori interni.
Catastalmente hanno già sistemato (ovviamente prima di un rogito...), unendo i due spazi in un unico sub...
Ora, quello che mi chiedo, non avendo mai affrontato una simile pratica è questo: devo presentare tavola con anti-abuso, demoizione e costruzioni e stato di fatto, e fin qui tutto ok...
Ma trattandosi di magazzino, devo fare tabella dei rai ecc ecc?Su questa questione ci sono pareri discordanti..
Altra questione: cosa va allegato, oltre al modulo di richiesta e tavole, bollettino e modulo asl?
Quello che ho capito (spero) è che, trattandosi di "manutenzione straordinaria", oltre alla sanzione che dovrebbe essere la minima di 516 euro, non dovrebbe trattarsi di intervento oneroso...corretto?
In comune mi han fatto diventare scema, pareri discordanti e la solita maleducazione del tecnico che mi è capitato..grrr!

ps: e la relazione tecnica?? che diamine devo scrivere in un caso come questo?!

Ringrazio tutti coloro che potranno darmi delle indicazioni su questi dubbi esistenziali! ;-)
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.