dubbio apertura di una finestra!!

messaggio inserito giovedì 24 febbraio 2011 da pincopallino

[post n° 255680]

dubbio apertura di una finestra!!

volevo capire una cosa....riguardo ai rapporti aeroilluminanti degli ambienti di una abitazione in fase di ristrutturazione con sposatamento di tramezzi interni non portanti...se costruisco un nuovo vano all'interno di una dia per manutenzione staordinaria e in questo vano (è una lavanderia) apro una finestra (rispettando i valori di superficie della finestra rispetto alla sup del pavimento come da NTA del PRG) ma questa finestra non affaccia all'esterno, bensì in un altro vano della casa posso incorrere in problemi? in sostanza ho un ambiente molto grande chiuso all'esterno da una grande finestra (siamo al piano terra in campagna) e in questo ambiente vorrei far affacciare l'apertura della lavanderia.
:
In teoria l'apertura della finestra di cui tu parli non verifica lo standard aeroilluminante perchè non apre direttamente all'esterno. Nel senso che se nel grande locale finetrato la finestra rimane sempre chiusa, automaticamente non avrai ricambio d'aria neanche per la lavanderia; e comunque non dovresti avere problemi perchè non è modifica strutturale e perchè le lavanderie non sono locali di abitazione permanente, quindi possono anche non essere aeroilluminate dall'esterno. Spero di non essere stata tanto lunga e complicata.
:
quindi dici che è come se fosse un bagno cieco? al massimo gli posso pure indicare una ventilazione forzata per evitare che me lo contestino..boh speriamo bene..oppure potrei indicarlo come deposito tipo ripostiglio dove credo non sia necessaria una finestra..
:
Magari parla con il tecnico del comune cosa ti consiglia, se non è un burocrate ti risolverà il problema, altrimenti destinazione magazzino e non ci pensi più.
:
si in effetti lo farei risultare come magazzino ripostiglio e amen..
:
scusate se vi rompo ancora..siccome non ho trovato nulla sul regolamento edilizio potrei tranquillamente indicare questo vano (che è al di sotto dei 9mq) come locale ripostiglio e basta senza essere obbligato a mettergli una finestra? poi se in seguito lo uso come lavanderia non lo saprà nessuno..
:
Dalle parti mie anche la lavanderia può nn avere finestre perchè è un locale equiparato al ripoostiglio, insomma un locale di servizio.
:
si kia dovrebbe essere così...se è possibile fare un bago senza finestre penso sia ancora "+ possibile" fare una lavanderia o ripostiglio senza finestre...però siccome ho letto post precedenti su questo argomento mi era sorta un po' di confusione...sopratutto perchè volevo fare questa lavanderia con una finestra che affaccia in sostanza non all'esterno, ma su un ambiente confinato della casa che avrà funzione di soggiorno aggiuntivo, una specie di stanza nella quale stare come se fosse una corte interna ma chiusa anche sopra ma con una sua adeguata apertura verso l'esterno da lasciare aperta magari d'estate per soggiornare come se si fosse all'aperto, ma senza cuocersi al sole..non so se riesco a rendere l'idea
:
Sai, se dopo la fine lavori il mio cliente vuole mettere il letto in cucina e cucinare in camera col fornelleto da campeggio sono fatti suoi... di cui tu non sei responsabile...
:
X Pincopallino

Di solito una cosa così si chiama veranda ;-)
:
si diciamo che potremmo chiamarla veranda...in realtà è una vera e propria stanza con la finestra che però non ha una vera destinazione d'uso...si diciamo veranda dai.. :-)
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.