calcolo mq

messaggio inserito lunedì 14 marzo 2011 da Dori

Dori : [post n° 257286]

calcolo mq

Ciao a tutti, scusate la domanda che per molti sarà banalissima ma sono al primo anno e ancora molto inesperta!
Per un esame devo fare il rilievo della casa in cui vivo, ho preso le misure di ogni singolo ambiente. Le mie domande sono: devo considerare i mq calpestabili oppure considerare anche i muri? e poi...se ho una stanza con le pareti storte come faccio a trovare i mq? Help! grazie mille...
mary :
Dipende se devi calcolare la superficie lorda o netta (con o senza muri).per le stanze irregolari devi fare le trilaterazioni,cioè devi rilevare anche le diagonali nella stanza,da spigolo a spigolo,così ti costruisci due triangoli e componi la stanza(per conferma occorrerebbero entrambe le diagonali)
Kia :
Se devi fare calcolo analitico cioè per figure geometriche devi suddividere la tua stanza in figure di cui riesci a calcolare l'area (rettangoli, quadrati o triangoli). Altrimenti con l'ottimo acad ti fai una polilinea chiusa e col comando "interroga" vedi che area hai.
Però prima devi fare tutto quello che dice mary: lati+ diagonali stanza. Ma scusa,nn vuole essere una critica a te ma semmai ai tuoi prof, nn vi spiegano niente all'università?!
Dori :
Grazie ragazzi! Lasciamo perdere il discorso insegnamento, il corso di rilievo è previsto per l' anno prox, ma vi sembra logico? quindi se ho ben capito, prendo le misure dei lati della stanza, delle diagonali, poi calcolo l area dei 2 triangoli che mi si creano e sommo. è corretto?
grazz :
diciamo che il metodo delle trilaterazioni ti serve non soltanto per trovare l'area della tua stanza, ma anche per poterla disegnare correttamente...ti renderai conto da sola che non tutti gli ambienti (anzi quasi mai è così) hanno i muri perfettamente paralleli o perpendicolari tra di loro e quindi il metodo suddetto di permette di fermare i punti degli spigoli e quindi poter restituire graficamente il tuo rilievo...se non sai come fare puoi cercare su internet o su un qualsiasi manuale di geometria come si applica il metodo correttamente..non è cmq difficile e una volta capito il meccanismo lo puoi applicare anche a situazioni + complesse che altrimenti sarebbe impossibile rilevare prendendo semplicemente le misure lineari dei muri.
Kia :
si, infatti, il metodo della trilaterazione lo usi per disegnare la casa. La scomposizione della superficie dei vani irregolari in figure di cui puoi calcolare l'area è fase successiva se ti serve per l'appunto calcolare senza l'aiuto del cad la superficie della stanza.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.