notizie L.R.13/09 e Legge 10

messaggio inserito venerdì 18 marzo 2011 da mirco

[post n° 257685]

notizie L.R.13/09 e Legge 10

Sono in fase di richiesta di PDC per un piccolo ampliamento di volumetria (totale 6m/Quadri) in una villetta a schiera posta all'interno di condominio, con teleriscaldamento. Il progettista dice che necessita la c/d Legge 10. Ma l'intervento è talmente modesto( in pratica inglobo un balcone rialzato su giardinetto, abbattendo il muro della cucina e spostandolo di circa 2 metri X 3 metri H 2.40 m) difficile ottenere risultati. Questa Legge 10 obligatoria o ci sono soluzioni diverse. Grazie a chi mi risponde
:
la L. 10/1991 la devi certificare quando realizzi dei nuovi impianti , in caso contrario non serve ..
:
non solo in caso di nuvi impianti ma in caso di interventi che modifichino l'involucro
:
va bene considera che procederò semplicemente ad inglobare tramite lo spostamento di un muro (doppio mattone con camera la casa è ex IACP anni 60) non portante, con creazione nuovo muro mi dicono Gasbeton. con dimensioni veramente ridotte e inoltre questo muro, rimane coperto dalla soletta del piano rialzato che al momento sporge rispetto alla superfice del balcone. Comunque ripeto l'intrevento è veramente minimo ma se devo affrontare i costi della c/d Legge 10 credo abbandonerò il progetto. Comunque grazie delle risposte. Credo che andrò a chiedere conferma al preposto Ufficio Comunale, e poi deciderò sul da farsi. Grazie ancora.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.