Ho davvero bisogno di un consiglio

messaggio inserito giovedì 24 marzo 2011 da dami

[post n° 258204]

Ho davvero bisogno di un consiglio

Cari colleghi ho bisogno di un grosso aiuto a capire alcune cose.
Io sono il classico, piccolo, libero professionista architetto che si barcamena tutti i santi giorni per avere lavoretti, visto che i grossi lavori o non ci sono o non ho i requisiti per farli,considerato che i bandi richiedono requisiti pregressi che io di sicuro non ho.
Stasera è accaduta una cosa a dir poco per me pazzesca.Mi chiama la collaboratrice solita sottopagata sicuramente, cosa che io ero fino a quando non ho deciso di scappare via dalle grinfie degli sfruttatori, di un grosso studio tecnico di ingegneri e mi dice che è uscito un bando pubblico qui nella mia zona per lavori di ristrutturazione e altro di importo esorbitante riservato soltanto ad architetti però, loro invece sono tutti ingegneri.Visto che non potrei parteciparvi perchè non ho i requisiti, potrei fare società con loro che invece hanno i requisiti eccome, ma non hanno la schifiatissima laurea in architettura, vedi che beffa per tutti gli ingegneri d'Italia :-))))),finalmente rido io.
Ma rido poco, perchè non so proprio cosa fare.Voi direte cosa ti spaventa.Questi sono colossi, mi sembra la classica situazione dell'elefante col topolino.
Datemi un consiglio su cosa fare e come comportarmi.
Grazie a tutti
:
Ciao...
Mah capisco bene la tua situazione.. che e un po anche la mia...
Francamente proverei a sentire cosa propongono.... sia economicamente che da un punto di vista operativo... ovvero occhio a non farti sfruttare e a passare da "testa di legno" inteso come dove tu ti fai il mazzo e loro si prendono i meriti in cambio di 2 lire...
Io fatte un po di analisi logistiche economiche ed anche in vista di una situazione non rosea per i prox 23 anni proverei.. e cmq e sempre un ottimo modo per farsi conoscere e conoscere persone del giro, che magari possono tornarti utili in futuro, sotto ogni punto di vista... allacciando rapporti umani e professionale.
Ciao
M
:
Se il bando andasse bene potresti inserire questo lavoro nel tuo curriculum professionale. Nn è cosa da poco, perchè tutti quelli che a 30 anni hanno curriculum professionale con importi consistenti per poter partecipare a gare sono solo i figli dei professionisti ahimè, mica gli sfigati come noi che fanno marciare gli studi....Quindi nn sarebbe male per te essere inserito come architetto per partecipare. Chiarisci la questione economica nel caso di aggiudicazione del lavoro. Gli serve solo la firma dell'architetto e poi il mazzo se lo fanno loro o viceversa? Però se metti firme è bene che tu faccia parte in maniera full time del progetto perchè ti rendi conto di cosa stai firmando e per cosa ti stai assumendo responsabilità. Cmque se dovesse andarti bene è una bella opportunità.
:
Grazie mille colleghi per i preziosi consigli e sono daccordo con voi, alla fine non ho nulla da perdere.Già c'è poco lavoro se questa laurea per una volta può servire a qualcosa di più perchè non sfruttarla.Grazie ancora e a presto
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.