curiosità e riflessioni

messaggio inserito sabato 9 aprile 2011 da dp

dp : [post n° 259576]

curiosità e riflessioni

premesso l'interessante servizio svolto da questo sito/forum, per pura curiosità, le risposte date ai vari quesiti permettono di risolvere il problema posto e/o raggiungere l'obiettivo?
di fatto, spesso, molto spesso, capita di leggere, anzi non leggere, l'ulteriore risposta, andrebbe bene anche se fosse negativa, del richiedente e lasciando i lettori, che magari a quel post fanno riferimento anche per loro problemi/questioni, in balia di tanti punti interrogativi e costringendoli a riformulare questioni più o meno simili che tuttavia si concludono nella medesima incertezza;
sarebbe interessante avere una sorta di "giudizio" definitivo da parte del richiedente, anche al fine di rendere più costruttivo la partecipazione di molti

senza criticare/giudicare nessuno, che è liberissimo di non "chiudere" i post aperti, era solo una riflessione di tipo propositivo/costruttivo


cordialmente
Kia :
Il fatto che spesso le domande poste nn abbiano una risposta univoca finale certa riflette la situazione di caos + totale nel quale siamo costretti a lavorare quotidianamente a partire dagli uffici delle pubbliche amministrazioni dove alla stessa domanda posta a diversi tecnici si ottengono risposte sempre differenti su come affrontare un determinato problema o una pratica edilizia. Idem per le questioni fiscali. Può essere che il richiedente stesso non abbia alal fin fine trovato la risposta giusta al quesito iniziale proprio in virtù di questa confusione generale praticamente su tutti i temi...
dp :
assolutamente concorde.
a maggior ragione, quindi, un "giudizio", anche negativo sul risultato raggiunto, potrebbe portare ad un piccolo beneficio comune, almeno di "crescita" collettiva.
se, e concordo, partiamo dal concetto che ogni amministraizone locale da interpretazioni diverse a che pro postare dei quesiti? sarebbe un controsenso. un giudizio invece potrebbe quanto meno far rifelttere chi posta risposte su alcune posizioni che ritiente "giuste"

cordialmente
Kia :
"dove alla stessa domanda posta a diversi tecnici si ottengono risposte sempre differenti su come affrontare un determinato problema o una pratica edilizia".
Specifico che intendevo tecnici diversi ma stesso comune....quindi ancora peggio!!!sul fatto che ogni comune sia un fatto a sè stante perchè ognuno ha un suo R.E. e recepisce o meno le novità a livello nazionale (vedi SCIA) quello ormai è pacifico.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.