Realizzazione di camino in condominio

messaggio inserito mercoledì 13 aprile 2011 da falantos

falantos : [post n° 259949]

Realizzazione di camino in condominio

Buongiorno a tutti, avrei bisogno di un aiuto.
Sto preparando una pratica per realizzare un camino con relativa canna fumaria all'interno di un soggiorno all'ultimo piano di un condominio.
La canna fumaria passerà nel sottotetto non abitabile, teoricamente di proprietà del mio committente, per la proiezione del suo appartamento.
Nel condominio ci sono 4 appartamenti e non c'è quindi un amministratore.
Devo per forza avere una dichiarazione firmata da parte di tutti i condomini per poter realizzare il comignolo terminale esterno della canna fumaria!?

Grazie infinite in anticipo per l'aiuto.
Perchè come nella maggior parte dei condomini succede, tra il mio cliente e gli altri non ci sono buoni rapporti e se così fosse, potrebbe saltare il tutto.
dp :
1) va verificato puntualmente cosa ha acquistato in via "eslusiva" e cosa no il tuo cliente;
2) in difetto di precisazioni le coperture vengono assegnate de facto, ma non sempre de jure, ai condomini
3) non si esclude una richiesta formale dell'utc di firma di tutti i condomini con problematiche [premesse] connesse

cordialmente
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.