accorpamento e successivo frazionamento

messaggio inserito mercoledì 11 maggio 2011 da pollon

pollon : [post n° 262368]

accorpamento e successivo frazionamento

Buonasera,
Vorrei ristrutturaredue edifici adiacenti. Ogni edificio è composto da un piano terra e un primo piano. Vorrei accorparli e ricavare un appartamento per ogni piano. Si dovrebbe,quindi, conservare solo una scala (del primo edificio), eliminare l'altra (del secondo edificio) e aprire qualche varco. Ciò è possibile soltanto pagando gli oneri di concessione (i quali, data la dimensione degli appartamenti, sarebbero veramente pesanti)? Oppure esiste qualche escamotage per evitare di pagare, usando il termine "manutenzione straordinaria", dato che, in fin dei conti, non si va ad aumentare il carico urbanistico poichè le unità immobiliari sono attualmente due e rimarrebbero tali (suddivise in maniera diversa).
Infine, nel caso l'unica soluzione fosse pagare gli oneri, si dovrebbero calcolare per entrambi gli appartamenti o solo per uno?
Grazie per l'attenzione e, spero, a presto!
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.