fascia di rispetto cimiteriale

messaggio inserito venerdì 10 giugno 2011 da ix

[post n° 265128]

fascia di rispetto cimiteriale

in un fabbricato posto all'interno della fascia di rispetto cimiteriale, mi viene chiesto di aprire delle nuove vedute per il rispetto di requisiti igienico-sanitari secondo il DM 1975, qualquno di voi ha esperienze di questo genere, nel senso in questi casi essendo all'interno della fascia di rispetto cimiteriale, è necessario richiedere il parere dell'ASL ? ho letto i vari R.D. 1265/34; D.P.R. 285/90 ma nn chiariscono i miei dubbi in questo caso ?
grazie
:
Nelle aree di rispetto cimiteriale c'è l'inedificabilità assoluta, ma se un edificio già esistente viene inglobato in questa area (ad esempio in seguito ad un nuovo prg) non penso siano precluse variazioni tipo la creazione di nuove vedute.L'aumento di volume invece è precluso sempre.Comunque chiedi all'Uff.tecnico.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.