Progetto rampa cortile comune

messaggio inserito lunedì 27 giugno 2011 da gat72

gat72 : [post n° 266538]

Progetto rampa cortile comune

Salve a tutti, avrei (come tutti) bisogno di un'aiutino.
Dobbiamo costruire una rampa d'accesso ad un cortile comune per tre villette; il cortile è l'unico punto d'entrata per queste case sia in auto che a piedi e resta sotto il piano della strada comunale.
La rampa in questione non sarà rettilinea, ma avrà un raggio di curva per raccordarsi alla strada comunale che è parallela all'asse del cortile.
Il problema è che ci viene anche un pò troppo ripida...circa il 30%!
Inoltre sbocca direttamente sulla strada comunale e, obbiettivamente, chi sale non riesce a vedere se sulla strada ci sono ostacoli o pedoni.
LA mia domanda è: posto che cercheremo in ogni modo di farla il più agevole possibile per tutti, esistono leggi o norme specifiche che regolamentano tali costruzioni?? Sò di tutte le normative per le autorimesse con oltre 9posti auto, ma per le altre francamente non ho trovato nulla in merito. Tutti mi dicono di star sotto al 20% di pendenza, ma francamente di norme che lo dicano chiaramente non ne ho trovate.
Mi potete chiarire le idee??

grazie

eddy :
per la rampa devi guardare il codice civile....se non stai sotto il 20% non te la passano i vigili del fuoco!
gat72 :
Ok, controllerò il Cod.Civ. ma sò che per le autorimesse con MENO di 9 posti non è necessario il controllo da parte dei vigili del fuoco. Il sopralluogo è obbligatorio per quelle con PIU' di 9 posti. Noi possiamo far tutto il possibile per farla il meno ripida possibile, ma entro il 20% non credo proprio che riusciremo!! Magari 25%, ma 20 proprio non penso.
Non essendo noi abbligati a chiamare i vigili del fuoco, lo potrebbero fare i residenti di loro iniziativa? In giro è pieno di rampe garage "impennate" son tutte fuori norma??

Grazie ancora
eddy :
all'ufficio tecnico del comune che dicono? per non avere dubbi chiedi li! effettivamente hai ragione, avendo meno di 9 posti non è soggetta ai vigili del fuoco...
gat72 :
Ci dobbiamo ancora andare all'U.T. dove però sò già che non troverò grandi aiuti...già li conosco e piuttosto che "sbattersi" un pò, ti fan far le cose per fartele tirar giù!! In pratica quindi di normative precise non ce ne sono? Nemmeno considerando che è una rampa pedonale? Perchè per arrivare all'entrata di casa tutti ci devono passare (a piedi o in auto). Ho trovato una norma che dice che per pendenze oltre una tot % ci dev'essere un tot di piano etc... potrei regolarmi con quello.
desnip :
Se è una cosa definita dal c.c. mi sembra che la norma ci sia e sia valida...
Che poi non sia obbligatorio il controllo dei vv.ff. è un altro discorso. Tu puoi fare tutte le cose che vuoi fuori norma e sperare che non se ne accorga nessuno...
delli :
il fatto che non sei soggetto a CPI non esclude il rispetto delle norme di prevenzione incendi, vedi art 2 del DM 01/02/1986 per autorimesse inferiori a 9 posti auto
le rampe non rientrano nelle 'richieste' specifiche dell'art. 2
ad ogni modo, spero per te che quella rampa con 30% di pendenza sia in un posto caldo durante tutto l'anno perchè un po' di ghiaccio o neve o un po' di pioggia 'sporca' ti bloccherà qualsiasi possibilità di accesso... oltre a generare situazione di pericolo
altri riferimenti normativi potrebbero essere il regolamento d'igiene e il codice della strada (ovvero tipologia della strada = eentuali arrestramenti e coni di visuale)
ti sconsiglio vivamente di pensare di realizzare quella pendenza... piuttosto fai pendenza 20% e colma il dislivello in altra maniera (gradini)... non è mica necesasrio arrivare fin entro casa con la macchina...
bye bye
carmen :
da me ora ci vuole l'autorizzazione dei vigili anche al di sotto dei 9 posti...magari il regolamento è stato modificato a livello nazionale...
gat72 :
No no nessuno vuol fare cose "fuori norma", solo purtroppo non è affatto semplice stare sotto il 20%... così volevo capire fino a dove mi posso spingere restando dentro i parametri di legge, ed eventualmente spiegando e confrontandomi con i residenti, su quanto e come fare le cose.
desnip :
Secondo me è un'ottima idea quella di delli di colmare il dislivello restante con gradini.
gat72 :
Ma è una rampa "carrabile" (seppur anche pedonabile) come facciamo a fare dei gradini?
Purtroppo è una somma di problemi:
1) per accedere alla rampa dalla strada bisogna fare una inversione ad U e quindi l'auto non riesce a mettersi in linea con la discesa ed infatti oggi come oggi con giù la terra, all'inizio della discesa rischi di finire su 3 ruote con la posteriore alzata!!!
2) alla fine della rampa c'è il garage di uno dei residenti, quindi non la si può allungare alla fine.
3) non la si può allungare all'inizio perchè il punto di attacco alla strada è obbligato.

Noi oggi purtroppo stiamo pagando le "disattenzioni" di chi ci ha preceduto, e non sappiamo dove sbattere la testa!!
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.