CTU e stima di un mobile realizzato da un falegname

messaggio inserito mercoledì 29 giugno 2011 da mario

[post n° 266756]

CTU e stima di un mobile realizzato da un falegname

Ho avuto la mia prima CTU ma mi ritrovo a dover valutare due mobili realizzati da un falegname alla data della realizzazione. Potete indicarmi come preocedere? i mobili non sono completamente finiti, nel senso che manca la verniciatura. Quali criteri applicare per valutarlo?
grazie
:
Io, che non me ne intendo,direi che devi stimare il valore del mobile finito e poi valutare il costo per la verniciatura, a quel punto fai la sottrazione ed hai il valore del mobile ad oggi
:
Ma è nel quesito del giudice dare una stima?
Il CTU non dovrebbe semplicemente basarsi sulle prove fornite dalle parti?
:
si ma come lo stimi un mobile in legno moderno? lo guardi e spari un prezzo? che criterio usare per la stima del mobile.....la verniciatura non c'è e non si stima. non si stima una cosa come completa se non lo è...si stima quello che c'è! Sai se esiste un analisi prezzi per lavori specifici di falegnameria? grazie cmq per il tuo intervento.
:
no, il CTU non è di parte, deve verificare e valutare cioè che vede e documenta. Ascolta le parti ma poi deve vedere e verificare. non è detto che le parti dicano la verità, o meglio dicono la loro verità. Se bastasse ascoltare l eparti non ci sarebbe bisogno del CTU. grazie cmq.
:
Devi informarti da falegnami oppure cercare mobili simili e valutarne al cifra, devi logicamente informarti in merito a mobili moderni. Poi dalla stima che ti viene devi però sottrarci la spesa per verniciarlo! Cioè es. un mobile simile lo trovi a 1500 € vai da un falegname e gli chiedi quanto ti prende a verniciarlo, es. 300 €, allora il mobile adesso vale 1200 €
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.