INSEGNAMENTO: domanda a chi RINNOVA l'iscrizione alle graduatorie di III fascia

messaggio inserito venerdì 22 luglio 2011 da Campanellino

Campanellino : [post n° 268701]

INSEGNAMENTO: domanda a chi RINNOVA l'iscrizione alle graduatorie di III fascia

Ciao a tutti,
mi sono resa conto adesso che nelle graduatorie di III fascia del biennio 2009-2011 ero stata inserita con un punteggio sbagliato (ovvero ho avuto 27 anziché 36 perché il mio voto di laurea, 91/100, era stato considerato in base 100, sebbene io avessi riportato anche l'equivalente in base 110, cioè 100/110).

Da quel che ho capito ormai sono costretta a riportare quel punteggio, seppur sbagliato, nella domanda per il prossimo triennio. Però mi chidevo: non è possibile, anzichè fare la domanda come "precedente inclusione" barrare invece "nuova inclusione", come se stessi facendo la domanda per la prima volta? Tanto nel precedente biennio non ho prestato servizio in nessuna scuola...
paddy :
purtroppo non ti so aiutare...ma posso chiederti quando scadono le domande?Grazie
oa82 :
sul sito della cisl scuola c'è scritto 16 agosto, purtroppo campanellino nn ti so aiutare!!
desnip :
Ma perchè, scusa, non è possibile correggere?
Anche a me in passato sono stati riscontrati degli errori e, nel biennio successivo, è stato possibile correggere. (Quest'anno non le rifarò...).
Perchè penso che il fatto che tu sia stata inserita nelle graduatorie nello scorso biennio ti porti una specie di "anzianità", e sarebbe un peccato perderla.
antos :
C'è un sito , www.orizzontescuola.it con forum che potrà dare risposta a tutti i tutti i tuoi dubbi. In quale materia fai domanda? Io ti consiglio di farla in A033 Educazione tecnica nella media, che in genere non è troppo affollata, dipende dove sei. Sempre sullo stesso sito puoi però trovare una tabella della cgil con tutti i posti disponibili nelle varie provincie e classi di concorso, così confrontando con le graduatorie appena uscite ti puoi regolare dove hai più possibilità di lavorare.
In bocca al lupo!
PS le domande mi pare scadano il 26 agosto o il 16 non mi ricordo bene.
francesco :
Scusate, ho letto ora della possibilità di iscrizione in graduatoria per l'insegnamento.
Sono un giovane architetto, assistente di un professiore di tecnologia presso la facoltà di Valle giulia a Roma, fin da quando ho cominciato l'universita il mio sogno è stato quello di fare il professore, elementari medie superiori universita che siano, provo veramente molta gioia nell'insegnare qualcosa a qualcuno.
Vorrei provare a partecipare a questo concorso ma non so …essattamente nulla del meccanismo e di come funzionano queste cose, per favore qualcuno potrebbe spiegarmi?
Mi interessa veramente molto, potrei provare a realizzare un sogno.
Grazie a tutti
antos :

Non è un concorso, ma la possibilità di essere iscritto in graduatoria per le supplenze anche se non hai l'abilitazione in quelle materie.
Devi compilare una domanda on line da istanze on line(previa registrazione) che si trova sul ministero pubblica istruzione. Sullo stesso sito puoi trovare le materie che puoi insegnare.Se sei all'oscuro di tutto vai al sito che ho indicato nel precedente post e consulta le numerose guide pubblicate. Mi dispiace disilluderti, ma attualmente la scuola italiana non la definirei un sogno, spesso è un incubo! In bocca al lupo
desnip :
In bocca al lupo, Francesco.
Ma ti chiedo una cortesia: quando avrai realizzato il tuo sogno (ti auguro presto), e potrai finalmente INSEGNARE, limitati a fare quello e non metterti a fare l'architetto che fa i "progettini" a tempo perso per 2 euro, contribuendo ad alimentare quella rovina del mercato di noi liberi professionisti che è già tanta...
Grazie.
francesco :
Tranquillo/a...spero solo di riuscirci....il prima possibile...
Dani :
la classe di concorso A071 TECNOLOGIE E DISEGNO TECNICO non rientra fra i titoli di accesso con la Laurea in Architettura??
Mariag :
x Dani. Certo che vi rientra.
Vedi qui:
www.istruzione.it/PRTA-TitoliAccesso/caricatitoli.action?tipologia=1…
Dani :
grazie x entrambe le risposte
antos :
desnip, gli architetti che insegnano sono architetti a tutti gli effetti proprio come te. Quando ho potuto ho fatto progetti e non progettini , non a tempo perso, non mi sono fatta pagare 2 euro.
Non capisco proprio che senso abbia voler svilire gli architetti insegnanti,
che continuano a progettare, proprio non lo capisco
desnip :
Non lo capisci perchè probabilmente sei un "vero" architetto e un insegnante (come la persona con cui ho lavorato tanti anni).
Ma molti che hanno scelto la scuola, sono quelli che fanno i "progettini" per gli amici e i parenti per 4 soldi o gratis e sono loro che sviliscono noi e il nostro lavoro, perchè contribuiscono a far credere che il nostro lavoro valga tanto. E non parliamo poi della qualità...
Guarda, lungi da me fare di tutta l'erba un fascio, ma potrei raccontartene di storie.
E poi, ne vogliamo parlare del fatto che l'architetto-insegnante poteva entrare nel regime dei minimi come me, pur avendo due redditi?
marna :
Per Francesco
Ti auguro di realizzare i tuoi sogni. Fare la libera professione non vuol dire lavorare senza sosta per ottenere il massimo profitto ma la vera passione ci conduce ad insegnare a chi lavora con noi come fare bene il proprio mestiere. Non credo che chi ha la passione di trasmettere qualcosa agli altri possa essere così superficiale da abbassarsi al livello dei "progettini da due euro", per cui il mio augurio è che tu possa realizzarti. Abbiamo bisogno di persone che credono nella cultura, che è alla base di qualsiasi mestiere e non si fossilizzino dietro frasi fatte.Ti invio il link dove puoi trovare tutte le informazioni di cui potresti avere bisogno
www.bloglavoro.com/2011/07/18/graduatorie-di-istituto-terza-fascia-p…

Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.