catasto

messaggio inserito martedì 30 agosto 2011 da archi-novo

[post n° 270355]

catasto

ciao a tutti,
sono laureata da poco e con la crisi che c'è voglio cercare di ampliare il più possibile le mie possibilità di lavoro, quindi ho intenzione di dedicarmi anche al catasto. solo che è un campo sconosciuto per ora....
quali sono le procedure per accatastare un nuovo fabbricato?
da cosa parto? ... mi consigliate un testo o qualcosa che spieghi bene cosa fare? grazie
:
inizia a scaricare il programma docfa dal sito dell'agenzia del territorio.
:
ciao!io sono andata al catasto di Genova e lì c'è l'ufficio preposto a spiegare tutto per filo e per segno.ti conviene informarti anche nella tua città,la cosa migliore è farsi spiegare a voce da qualcuno che lo conosce,anche perchè è un programma un po' bastardello! Io faccio accastamenti da un anno e ogni volta scopro un'eccezione alla regola.
:
...avventurarasi nel catasto senza mai aver fatto pratiche in precedenza non è semplice come sembra..scaricare il programma è l'ultimo dei tuoi pensieri nel senso che bisogna sapere bene come poi inserire i dati..sembra immediato ma non lo è ..vuoi un consiglio..piuttosto trova qualcuno di buon cuore che ti segua nelle prime pratiche..i tecnici catastali non sono li per insegnarti a fare i docfa ma ti aiutano nel momento in cui hai delle piccole difficoltà su una pratica e vai a porre delle domande ben precise....io ho avuto la "fortuna" si inziare a fare un po di pratica prima della laurea in un ufficio in cui si faceva molto catasto quindi mi rendo adesso conto che da soli non è poi così immediato...le mie colleghe si appoggiano molto a me perche da sole non sono riuscite a capirci molto..nonostante i molti testi acquistati!!....in bocca al lupo!!!
:
grazie per il consiglio, cercherò qualcuno che mi aiuti....mica tu puoi ;-)))))
comunque cercavo sai qualche indicazione generale, del tipo...prima fai un rilievo dell'appartamento, oppure prima fai un rilievo topografico, poi fai il docfa...insomma qualche linea guida. mi rendo conto che è difficile da spiegare, e capire quì, per questo chiedevo qualche testo....
:
...io se posso essere utile volentieri...ti consiglio magari di cominciare ad acquistare un testo valido magari con degli esempi svolti..ogni caso catastale è diverso..le possibili causali di presentazione sono molteplici..certo il sopralluogo e il rilevo sono la prima cosa da fare..se devi accatastare un nuovo edificio prima dovrai fare il tipo mappale (anche per ampliamenti ad es.) e anche in questo caso il programma pregeo sembra facilissimo ma non lo è...(oltre che avere 1000 problemi)..se devi fare una variazione parti sal rilievo e aggiorni la planimetria e anche in questo caso le causali sono molteplici..diversa distribuzione interna, ampliamento, ristrutturazione, fusione, divisione ecc.....quindi appena avrai la tua prima pratica magari chiedi nuovamente aiuto qui e se potrò essere utile volentieri...
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.