piastrelle lucide a pavimento

messaggio inserito martedì 27 settembre 2011 da Campanellino

[post n° 272593]

piastrelle lucide a pavimento

ciao a tutti...sto pensando di mettere delle piastrelle nere lucide a pavimento, un po' perché le preferisco rispetto a quelle opache, un po' per ricreare l'atmosfera "bagno della nonna". Ora alcuni vendotori me le hanno sconsigliate, dicendo che quelle lucide sono bicottura, quindi, a differenza di quelle monocottura, sono delicate e si scheggiano facilmente quando cade qualcosa di pesante sul pavimento. Io però le ho viste spesso e non mi sono mai sembrate particolarmente danneggiate, né mi è sembrato che fossero particolarmente scivolose.

Sono confusa, purtroppo non ho una conoscenza molto approfondita sull'argomento...c'è qualcuno che saprebbe delucidarmi e darmi qualche consiglio? E' vero che è meglio non usare piastrelle lucide a pavimento? Quali potrebbero essere i reali svantaggi? Posso ottenere lo stesso effetto con altri materiali, tipo gres, klinker, ecc...? Le piastrelle in gres lucide (tipo quelle che usano nei centri commerciali) non mi piacciono molto perché danno un aspetto molto "tecnico", forse perché sono rettificate e con una superficie eccessivamente piatta, non so...
:
io personalmente uso solo il gres, le monocottue e bicotture sono troppo fragili e poi si consumano presto se il bagno è piccolo lasciando una traccia di usura dove si cammina, quanto al pavimento lucido credo sia assai pericoloso, uscendo dalla doccia con i piedi bagnati ti farebbe rischiare sempre la vita, ma se ti piace cosi tanto ricorda di comprate il tappetino con le frange. MA ti serve un progettino? un aiuto nella scelta dei materiali?
:
per quanto mi riguarda al lucido forse per lo sporco hai qualche problema, si opcizza e devi stargli dietro. Per la scivolosità niente di differente da un opaco molto liscio, cambia poco. per non scivolare in bagno "realmente" serve un cotto, una pietra tagliata, anche un gres a finitura naturale con un bel grip, ma che non hanno niente a che vedere con la scelta che stai affrontando.

ci sono delle monocotture a pasta bianca smaltate lucide e opache adattissime allo scopo e molto più resistenti delle bicotture, non sto qui a fare pubblicità alle fabbriche. Oramai anche il gres porcellanato lo si trova con belle finiture lucide e colorate. Per quanto riguarda il nero lucido forse faticherai a trovare la fabbrica che le produce secondo il tuo gusto.

il klinker è per esterni, lascia stare, il gres non è più solo quello dei centri commerciali, ci sono una infinità di soluzioni tecnologiche innovative.

cerca con google le fabbriche di ceramiche e fatti un idea, ne troverari a migliaia.
:
C'è da dire che il colore nero evidenzia anche molto lo sporco, quindi in bagno è particolarmente delicato.
Per quanto riguarda la scivolosità, invece, ragazzi ma chi è che esce dalla doccia e va direttamente sul pavimento?
:
x desnip io esco direttamente sul pavimento......non ho la domestica e abito solo, essendo opaco non ci sono macchie e basta poi pulire una volta a settimana
:
Mah, anch'io non ho la domestica. Per questo per me è indespensabile mettere un tappetino, non consigliabile.
Pensavo fosse una cosa ovvia, scusate.
:
sisi tappetino dovunque possa sgocciolare qualcosa, quello è scontato...altrimenti diventerei pazza a pulire ogni volta :))
per quanto riguarda il gres è una cosa che ho già valutato...io di solito uso quello della Casalgrande Padana e l'ho sempre trovato ottimo, ci sono anche le tinte monocolore però appunto non mi piace la superficie perfettamente piatta, non è lo stesso effetto che farebbe la piastrella tradizionale...e mi riferisco una piastrella semplice, non quelle finto-rustico ultra ondulate! Per adesso sono orientata su delle semplicissime piastrelle monocottura lucide, tipo Vogue o similari...ovviamente a mio rischio e pericolo...però mi sto convincendo sempre di più perché ora che ci faccio caso le vedo in giro e mi sembrano decisamente ok!!
:
ho scoperto la il tappetino ;) io di solito mi asciugo nel box e asciugo ogni piedino prima di uscire.... il tappetino non mi occorre, ma se devo dire cose strane ho visto che c'è chi si mette l'accappatoio e si asciuga con quelloù: che mi sembra estremamente scomodo

Poi sono abitudini
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.