CERTIFICAZIONE BED AND BREAKFAST

messaggio inserito venerdì 2 dicembre 2011 da Ante e Post

Ante e Post : [post n° 277971]

CERTIFICAZIONE BED AND BREAKFAST

Ciao, volevo chiedervi se vi è mai capitato di produrre planimetrie o certificazioni per un b&b nel Lazio.
Alcuni amici me l'han chiesto e sto attendendo delucidazioni in merito da loro.
La legge regionale n. 18 del 29/5/97 richiede solo una planimetria a firma del tecnico con indicazioni di superfici e posti letto ma loro me ne hanno richiesta una con la dicitura "conforme alle normative urb., edilizia, igiene e sanità, sicurezza degli impianti" che è cosa ben diversa soprattutto quando NON TROVANO i certificati degli installatori.
In attesa che mi mostrino su quali basi mi chiedono tale planimetria (magari per il comune di Roma funziona diversamente?) posso avvalermi della vostra esperienza?
schizzo :
si io l'ho fatta per un b&b a roma..ho fatto solo la planimetria indicando i mq delle stanze, il numero di letti per stanza, i servizi igienici e le aree comuni come cucina corridoi ingresso ecc..ho solo firmato la pianta e ho fatto una piccola relazione sulla distribuzione degli ambienti, una piccola descrizione della dotazione di arredo delle stanze, i servizi , il tipo di riscaldamento ecc ecc..
e poi alla fine ho scritto che la struttura è conforme alle alle vigenti norme in materia urbanistica, edilizia ed igienico-sanitaria ..lo so che non si dovrebbe fare perchè non ho verificato effettivamente gli impianti, ma lo ho fatto lo stesso e me ne assumo la responsabilità...cmq il B&b era stato rinnovato da pochissimo..
cmq la legge a cui ho fatto riferimento non era quella da te citata.
Ante e Post :
Infatti poi ho trovato leggi più recenti e restrittive.
Quello che è capitato a me non è ancora stato dichiarato B&B, sto aspettando che mi presentino i certificati della caldaia condominiale che mi sembra il minimo affinchè io certifichi la conformità.
I proprietari però sono tipi assolutamente inaffidabili, sai a che sansioni si va incontro se dovessero sogere problemi per la responsabilità della certificazione?
schizzo :
non so..ma credo che sia meglio evitare di incorrere in sansioni..di sti tempi sopratutto!!
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.